Paralimpiadi: la storia e il (possibile) futuro

In occasione dell’inizio dei XVI giochi paralimpici Anna Franzutti oggi ne presenta una possibile evoluzione futura, citando le parole dell’atleta Beatrice Vio.
Per farlo racconta una breve storia sull’origine delle Paralimpiadi, con i giochi di Stoke Mandeville, e su come queste si siano evolute col trascorrere delle edizioni e del tempo.

@BeatriceVio #ParalimpiadiTokyo2020 #OlimpiadiTokyo2021 #sport #disabilità #thepasswordunito #thepassword @comitatoitalinaoparalimpico #annafranzutti

I giochi olimpici attraverso l’architettura

Fra nuovi palazzetti, stadi mastodontici, archistar e polemiche, i giochi olimpici sono un’occasione irripetibile per la rimessa a nuovo di tutte le città che negli anni si sono succedute come ospiti.

Attraverso un viaggio nel tempo e nello spazio (dagli Stati Uniti degli anni ‘30, passando per la Cina del nuovo millennio) nel nuovo articolo di Daniela Carrabs cercheremo di conoscere brevemente 7 spettacolari opere architettoniche che hanno segnato l’evoluzione urbanistica, non solo in ambito olimpico ma a livello mondiale.

#architettura #Olimpiadi #giochiolimpici #storia #sport #villaggiolimpico #olympiastadion #yoyoginationalgymnasium #torrecalatrava #stadionazionalepechino #arcelormittalorbit

La moda alle Olimpiadi di Tokyo 2021

Vi siete mai chiesti chi disegna e crea le divise dei nostri atleti? Non solo i brand sportivi, ma anche gli stilisti forniscono le divise per i partecipanti alle Olimpiadi. La nostra redattrice Alessandra Picciariello ci parla dei due stilisti principali che, in questi Giochi 2021, porteranno le loro creazioni a Tokyo, saranno Giorgio Armani, che ha vestito la delegazione italiana, e Polo Ralph Lauren che ha creato le divise per quella degli Stati Uniti. Si tratta di due brand che vantano numerosi legami con il mondo dello sport attraverso diverse collaborazioni e la condivisione dei valori tipici del mondo dello sport.

( @_style_aholic_ ).
#sport #moda #olimpiadi #tokyo2021 #armani #ralphlauren #sportswear

Olimpiadi e comunicazione: il marketing sportivo in Tokyo 2020

Sempre più connessi: nell’era della digitalizzazione anche il #marketing sportivo trae vantaggio dalla possibilità di creare contenuti che sappiano attrarre e riunire #tifosi e appassionati, anche se da dietro uno schermo.

Come possono le aziende sfruttare le strategie del marketing sportivo in un evento di grande portata come le #Olimpiadi e in che direzione sta evolvendo oggi la comunicazione olimpica?

Lo scopriamo nel nuovo articolo di Rebecca Boazzo.

#comunicarelosport #comunicazionesportiva #marketingsportivo #sportbusiness #sport #sportmarketing #pubblicità #sportmanagement #tokyo2020 #olympics #olympicgames #comunicazionedigitale #olimpiadi2020 #olimpiadi2021 #giochiolimpici #sportitalia

TAG IG
@lacomunicazionesportiva
@sport_e_marketing
@sarahnatali_webmarketing
@skepsi_sport
@web_athletics
@atletanews.sport
@sporthink_europe
@fisip.official
@bruna.ulliers
@sportbusinessacademy_eu
@danila_bavastro

Gli e-sports alle olimpiadi

Le Olimpiadi del 2020 avrebbero dovuto tenersi quest’estate a Tokyo, ma a causa della pandemia di coronavirus, che da inizio anno imperversa su tutto il mondo, la manifestazione è stata rimandata all’anno prossimo. L’edizione di quest’anno avrebbe dovuto affrontare nuove annose questioni, come quella degli atleti transessuali. Per quanto quest’ultima sia un tema di enorme…

Coppe del Mondo: Meritocrazia o uguaglianza?

Le cerimonie d’apertura dei più importanti tornei sportivi non mancano mai di riaprire un’annosa e sempre attuale questione: sono giusti i criteri con cui vengono selezionati i partecipanti? La risposta a questa domanda, tuttavia, dipende fondamentalmente da che cosa ognuno di noi intenda per giusti e, infatti, cambia radicalmente tra chi gli attribuisce il significato di geograficamente…

Il pilastro della terra: la storia di Zion Williamson

Dopo anni di hype estremo, questo autunno Zion Williamson comincerà la sua carriera professionistica. Il 10 giugno, nella notte del Draft (la serata in cui le squadre NBA scelgono i loro futuri giocatori), il ragazzone di Salisbury è stato scelto dai New Orleans Pelicans. I Pelicans detenevano la prima scelta e, come ampiamente pronosticato, hanno deciso di…

Torino verde: escursionismo in città

L’immagine che per lungo tempo è stata data di Torino era quella di una città dove il grigio era imperante e la bellezza era nascosta dalla nebbia. Con gli anni le cose sono cambiate e oggi Torino non mostra più al mondo solo la sua anima malinconica, ma anche la sua vitalità. Usando la parola…

“Gli stadi italiani? Meglio quelli del Gabon”

Quando ci si trova ad elencare le ragioni per cui il calcio italiano sia rimasto così indietro rispetto agli altri maggiori campionati europei, una delle cause che si tira in ballo quasi subito è la questione stadi. Uno stadio di proprietà assicura un cospicuo introito alla squadra, prestigio e appeal, tutte cose (soldi, popolarità e…