RIVOLI: LA NUOVA AULA STUDIO DI PIAZZA MATTEOTTI

di Valentina Ribba

A presentarci la nuova aula studio di piazza Matteotti a Rivoli è Mara Grasso, 20 anni, studentessa di scienze politiche presso l’università di Torino ed eletta a maggio dell’anno scorso come consigliera comunale; Mara si è interessata a tutto ciò che riguarda le politiche giovanili e sociali.

Cos’è questo edificio e com’è nata l’idea di adibirlo ad aula studio?

Qui siamo nella sede storica del PD, avendo ristrutturato da poco e visto che la maggior parte del giorno l’edificio è inutilizzato visto che le riunioni solitamente si tengono sul tardo pomeriggio e/o in serata, si è pensato di adattare la sede ad aula studio aprendola a tutti coloro che hanno piacere e bisogno di un luogo tranquillo in cui studiare e che fosse dislocato verso una parte di Rivoli rispetto alla biblioteca per rivolgerci così a un’altra fetta di popolazione.

Da chi è nata l’idea e cosa vi ha spinto ad attuarla?

L’idea nasce dal gruppo giovani del partito PD (i Giovani Democratici di Rivoli) che con il supporto del resto del partito hanno presentato la proposta di creare quest’aula studio. Lo scopo è quello di offrire un servizio, dato che durante la sessione esami biblioteche e aule studio sono sommerse da studenti. Poichè noi studenti siamo tanti e i luoghi per studiare tranquillamente non bastano, abbiamo pensato di lasciare ai ragazzi questo spazio che rimane inutizzato per la maggior parte del tempo. Per studiare in aula studio non c’è bisogno di tessere, è un luogo aperto a tutti, non a fini politici, ma solamente per offrire un servizio agli studenti.

Quali sono i servizi che vengono offerti?

Abbiamo cercato di rendere il luogo più utilizzabile possibile per adattarlo alle esigenze dei ragazzi. Abbiamo messo una fotocopiatrice, un computer e fatto installare un nuovo sistema di rete accessibile a tutti e di conseguenza una rete wi-fi gratuita. A breve avremo anche una macchinetta del caffè!

Quanti sono i posti disponibili?

L’aula può contare 25 posti, sei posti per tavolo, che si possono ampliare fino a un massimo di 50 posti.

Qual’è l’orario d’apertura?

Tenendola aperta noi volontari ed essendo tutti noi studenti non siamo in grado di coprire l’orario di tutta la settimana…al momento, visto che siamo in sessione esami fino al primo marzo e poi dal 15 aprile fino alla fine di luglio l’orario è il  lunedì e il venerdì dalle 9 alle 19 e la domenica dalle 14 alle 19. tutto il resto dell’anno sarà aperta la domenica pomeriggio dalle 14 alle 19. Cerchiamo di supportare la biblioteca che il lunedì e il venerdì mattina è chiusa così come la domenica.

Quali sono le altre proposte del comune di Rivoli per i giovani? 

I progetti giovanili vengono portati avanti principalmente dall’informa giovani della cui gestione si occupa una cooperativa, è aperta tre pomeriggi a settimana e il sabato mattina per tutti i giovani che hanno bisogno di informazioni. Le ultime iniziative sono state quelle di: creare un concorso per disegnare il nuovo logo delle politiche giovanili, che è stato vinto da una ragazza; il lunedì pomeriggio è la giornata del “chiedi al commercialista”: un commercialista si è offerto gratuitamente di dare consigli e chiarimenti in ambito economico finanziario a quei ragazzi che cercano di aprire un impresa; vengono attuati incontri formativi sulle abilità che servono per affrontare colloqui di lavoro e poi ci sono le altre iniziative storiche come lavorare e/o studiare all’estero e il treno della memoria che partirà a breve.

Grazie a Mara Grasso per il tempo che mi ha dedicato.

Per saperne di più:

http://www.pdrivoli.it/nuova-aula-studio-rivoli/

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...