Propositi per l’anno nuovo: 7 consigli per riuscire a mantenerli

L’anno nuovo si avvicina, colmo di speranza, buone intenzioni e voglia di rinnovamento; è il momento dell’anno preferito da molti, quello in cui formulare buoni propositi. Ma cambiare le proprie abitudini è assai difficile: alzino la mano coloro che partono con le migliori intenzioni, ma riescono a mantenere l’impegno solo per poche settimane o giorni, per poi fallire miseramente e ricadere nelle solite cattive abitudini. Non abbattetevi: ecco per voi alcuni consigli per riuscire a mantenere i vostri buoni propositi.

  • Poniti un solo obiettivo alla volta: inutile voler dimagrire, risparmiare, fare più sport, conservare tempo per se stessi e cercare di raggiungere tutti questi obiettivi insieme: presi da studio, lavoro e dalla solita vita, è assai improbabile riuscirci. Molto meglio è scegliere quale obiettivo realizzare e dedicarsi solo ad esso.
  • Definisci l’obiettivo in modo chiaro e reale: non fare progetti impossibili e poco realistici che probabilmente falliranno, contribuendo solo a demoralizzarti. Definisci con precisione dove vuoi arrivare e quanto tempo ti serve per farcela con successo.
  • Dividi l’obiettivo in piccole tappe: comincia con tappe facilmente raggiungibili e aumenta di difficoltà; così facendo ti troverai ad affrontare tante piccole prove e a cambiare gradualmente le tue abitudini in vista dell’obiettivo finale
  • Usa un calendario per rimanere costante: segna i giorni in cui ti sei dato da fare per raggiungere l’obiettivo e quelli in cui invece hai non hai avuto costanza, poiché questo può accrescere la tua motivazione
  • Celebra i successi: festeggia e premiati facendo qualcosa che ti piace non solo quando raggiungi l’obiettivo finale, ma anche ogni volta che raggiungi una tappa
  • Impara dai fallimenti: non sei riuscito a raggiungere la tappa prefissata? Non demordere, capisci dove hai sbagliato e riprova, magari prefissandoti una tappa più semplice
  • Condividi il tuo obiettivo: parla ai tuoi amici, al tuo partner o ai tuoi familiari dell’obiettivo che stai cercando di raggiungere e delle sfide che devi superare; così non solo avrai il loro sostegno, ma nella voglia di non deluderli troverai la forza di continuare anche quando vorresti abbandonare la sfida.

Non mi resta che augurarvi buona fortuna e invitarvi a commentare condividendo la vostra esperienza!

Irene Rubino

Un commento

I commenti sono chiusi.