TORINO, UN CAPODANNO A TEATRO?

Non hai voglia di passare l’ultimo dell’anno ad una cena che, di certo, pagherai più del necessario? Ma neppure di affittare una casa in montagna, sempre troppo piccola per il numero degli invitati? Oppure quest’anno vuoi trovare una scusa per evitare la solita festa in piazza?
Allora questo articolo fa per te.
Ti proponiamo un’alternativa, culturale, su come e dove poter trascorrere l’ultima serata dell’anno. Infatti, anche in questa attesissima notte dei buoni propositi e desideri (ora più che mai tutti desideriamo un anno migliore), Torino offe numerose alternative teatrali adatte a tutte le età.

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE

Dal 14 dicembre 2021 al 16 gennaio 2022, sul palco del Teatro Carignano, va in scena Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare, riadattato da Valerio Binasco, che è anche il regista di questa messinscena. Per la sera del 31 dicembre lo spettacolo ha luogo alle ore 20:30 e la recita è fuori abbonamento. Lo spettacolo del grande Shakespeare sul magico, ovvero l’inspiegabile, l’imprevedibile, ma anche l’indicibile, dunque sull’amore, anima la notte di Capodanno torinese nell’elegantissimo spazio teatrale del Carignano.

Per maggiori info o acquisto biglietti

UN CAFFE NERO PER POIROT 

La compagnia Torino Spettacoli propone per la sera del 31 dicembre 2021 e del 1 gennaio 2022 presso il Teatro Gioiello, lo spettacolo Un caffè nero per Poirot di Agatha Christie, in cartellone già dal 16 dicembre. Questa rappresentazione non è che un’ulteriore perfetta macchina ad alta tensione che la regina del giallo ha confezionato, e che il regista Piero Nuti ha deciso di offrirci in una tazza fumante per passare l’ultima serata di questa annata, che tutti vogliamo dimenticare, con la suspense che solo la Christie può creare.

Per maggiori info e acquisto dei biglietti.

I DUE GEMELLI VENEZIANI 

Lo spettacolo I due gemelli veneziani è in cartellone dal 21 al 31 dicembre 2021 al Teatro Astra di Torino, ma per la sera di Capodanno 2022 la recita è fuori abbonamento. L’opera segna l’incontro di Valter Malosti con Carlo Goldoni e il suo linguaggio teatrale. I due gemelli veneziani è una grande macchina di divertimento con un intreccio trascinante fatto di duelli, amori e disamori, fughe e ritrovamenti. Ma allo stesso tempo questo testo è anche una farsa nera ed inquietante sulla famiglia, l’amore, l’identità e la morte.

Per maggiori info e acquisto biglietti

CONCERTO DI FINE ANNO 

La sera di Capodanno, alle 18.00, presso il Conservatorio Giuseppe Verdi si esegue il Concerto di Fine Anno. Sul podio dell’Orchestra del Teatro Regio di Torino avrebbe dovuto debuttare Oksana Lyniv, prima donna ad aver diretto il Festival di Bayreuth e direttrice del Teatro Comunale di Bologna, ma a causa di motivi familiari ha dovuto rinunciare all’incarico ed è stata sostituita da Michele Spotti, uno dei maggiori talenti della nuova generazione. Violino solista è Andrea Obiso. In programma la Sinfonia n. 41 di Wolfgang Amadeus Mozart e il Concerto in mi minore per violino e orchestra op. 64 di Felix Mendelssohn-Bartoldy.

 Per maggiori info e acquisto biglietti

FORBICI FOLLIA 

Forbici Follia è la brillante commedia americana che intreccia giallo, dramma e cabaret con una forte dose di improvvisazione e interazione con il pubblico. In un salone di parrucchiere tutto sembra svolgere nella sua quotidianità, finché non viene commesso un omicidio al piano di sopra. Questo esilarante e divertente spettacolo, il cui allestimento originale americano è di Bruce Jordan e Marylin Abrams, va in scena al Teatro Alfieri solamente la sera del 31 dicembre 2021.

Per maggiori info e acquisto biglietti

LA LETTERA 

La lettera di Nullo Facchini e Paolo Nani torna al Teatro Gobetti di Torino, dopo quasi tre decenni di tournée internazionali, per una serie di recite dal 21 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022, compresa la sera di Capodanno. Sul palco un tavolo, una valigia di oggetti e Paolo Nani che dà vita a 15 micro-storie, utilizzando l’immaginario collettivo cinematografico e il linguaggio tipico del clown, facendo ridere gli spettatori fino alle lacrime. Anche questo spettacolo per la recita del 31 dicembre è fuori abbonamento. 

Per maggiori info e acquisto biglietti

FINESTRE SUL PO

Infine, la notte di Capodanno 2022, va in scena al Teatro Erba lo spettacolo Finestre sul Po di Alfredo Testoni, Giorgio Molino e Angelo Ciciriello, per la regia di Simone Moretto. L’opera, rielaborata dal grande Macario a cui Piero Nuti rende omaggio, ha come protagonista Don Felice Cavagna, prete di montagna presso la dimora della borghese famiglia Galletti, che per celebrare l’ostensione della Sacra Sindone ha deciso di aprire la sua casa a persone illustri.

Per maggiori info e acquisto biglietti 

Federica Siani

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...