Top 5 tormentoni estivi stranieri dal 2017

Li abbiamo cantati. Li abbiamo detestati. Li abbiamo amati. Insomma, il rapporto con i tormentoni estivi è sempre stato un po’ di odi et amo. Un’altalena di emozioni che ci accompagna dal sorgere di giugno fino al tramontare di settembre. Che si voglia o no, le estati sapranno di hit, oltre che di salsedine. Fedez, J-Ax, Shade, Fred De Palma, Rocco Hunt. Sono solo alcuni dei nomi che hanno cantato la nostra estate italiana. Ma chi sono stati invece gli artisti stranieri delle nostre summer vibes? Ecco le migliori hit estive straniere degli ultimi 5 anni.

DESPACITO – LUIS FONSI, DADDY YANKEE (2017)

Si parte subito col botto. Dopo anni in cui il re indiscusso dell’estate era stato solo e soltanto Álvaro Soler, arriva un anno di stop. Per così dire. Già, perché il duo portoricano formato da Luis Fonsi e Daddy Yankee, sforna non solo la hit estiva suprema, ma anche il videoclip musicale con più visualizzazioni di sempre su YouTube (7.8 mrd, dato luglio 2022). Ecco Despacito. Un vero e proprio colosso della musica recente. Può piacere come non piacere, questo è ovvio. Ma è stato altrettanto ovvio il suo impatto in quella nostra estate.

LA CINTURA – ÁLVARO SOLER (2018)

Eccolo di nuovo qui. A seguito di un anno di “stop” dovuto dallo tsunami Despacito, Álvaro Soler torna alla riscossa. Dopo i successoni di El Mismo Sol e Sofia, il cantautore spagnolo ricolora le nostre estati sulle note di La Cintura. Non avrà ricevuto lo stesso riscontro dei due brani precedenti, anche perché era un compito complesso, ma è riuscita ugualmente a ritagliarsi un posto nelle top hits.

Crediti: La Gazzetta dello Spettacolo

SEÑORITA – SHAWN MENDES, CAMILA CABELLO (2019)

Tornano le coppie. Tornano i duetti. È l’anno di Shawn Mendes e Camila Cabello. È l’anno di Señorita. È un anno che mostra una spaccatura per quanto riguarda i tormentoni estivi esteri. Dopo estati in cui i generi predominanti erano stati il reggaeton e il pop latino, qualcosa cambia. Anche il semplice pop dice la sua. In Italia non arriveranno solo brani di natura ispanica. Da questo momento in poi, pop e dance inizieranno a ritagliarsi i loro spazi, tanto che il pubblico medio dello stivale farà fatica ad etichettare questo come un tormentone.

HYPNOTIZED – PURPLE DISCO MACHINE E SOPHIE AND THE GIIANTS (2020)

Ecco la musica elettronica. Hypnotized nasce dal dj tedesco Purple Disco Machine e dalla voce di Sophie Scott dei Sophie and the Giants. È un brano dal sound funky, che descrive perfettamente lo stile del produttore. Si tratta di un successo inaspettato, anche per quanto confessato dallo stesso Tino (vero nome dell’artista). Dimostra però quanto la musica stia cambiando. Sorpresa o no, il brano entra di merito all’interno delle classifiche dell’estate 2019.

Crediti: Music Fanpage

BAD HABITS – ED SHEERAN (2021)

Per confermare quello che è un palese cambiamento all’interno dell’industria musicale, ecco che un altro brano dance entra di merito tra i tormentoni estivi. Il volto non è assolutamente nuovo, Ed Sheeran è ormai un grande della scena musicale mondiale da anni. Bad Habits conta ad oggi più di un miliardo di stream su Spotify. Un’elevata presenza di remix da parte di dj importanti quali i Meduza, Joel Corry, Jübel, etc… conferma il suo successo e l’apprezzamento nella scena elettronica.

Francesco Trono

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...