MTV VMA 2022: tra show e sorprese

Il 28 agosto – al Prudential Center di Newark in New Jersey – si è tenuta la 39ª edizione degli MTV Video Music Awards. Sul palco, in veste di conduttori, Jack Harlow, Nicky Minaj e LL Cool. È stato il più grande show musicale dell’anno, ricco di soprese, emozioni e tanti big della scena mondiale.

La prima grande sorpresa, non per demerito, ma perché senza precedenti, è stata la vittoria di Bad Bunny come artista dell’anno. È la prima volta che un’artista latino-americano vince gli MTV VMA e questo rappresenta senza alcun dubbio un punto di svolta per quanto riguarda il reggaeton e il panorama musicale mondiale. Durante il live show di Titì Me Preguntò, il pubblico del New Jersey era letteralmente in visibilio. Rimanendo ancora nel mondo latino, l’artista brasiliana Anitta si è aggiudicata il premio come miglior artista latina ed è la prima volta che una brasiliana nella storia degli MTV VMA sia riuscita a conquistare questo titolo. Dal Brasile all’Italia, anche se non è propriamente immediato, arriva il momento dei Maneskin. Il quartetto romano si aggiudica il premio come best alternative; altra grande soddisfazione per la band e per l’Italia. La battaglia tra due dei premi più prestigiosi – ovvero la canzone dell’anno e l’album dell’anno – invece si gioca tutta in lingua inglese. Il premio come Album of The Year va all’ex One Direction Harry Styles con il suo Harry’s House mentre il premio come Song of The Year va a Billie Eilish con Happier Than Ever. Il canadese The Weeknd si aggiudica, invece, il premio best R&B con Out of Time, brano appartenente all’ultimo album 103.5 Dawn F.M.

La cantautrice statunitense Taylor Swift porta a casa ben due Moon Person grazie alla vittoria per il Video of The Year e il Best Long Form Video – entrambi grazie alla canzone All Too Well – mentre il premio come miglior collaborazione dell’anno va all’iper-ascoltata Industry Baby. Più di un miliardo di riproduzioni su Spotify per il duo composto da Lil Nas X e Jack Harlow. Il premio come miglior artista K-Pop lo vince, forse un po’ a sorpesa, Lisa. Presenti in nomination anche i BTS.

Per quanto riguarda il pop e l’hip hop, la vittoria se l’aggiudicano due giganti della scena. Per il primo torna sul palco Harry Styles con As It Was, per il secondo invece la veterana Nicki Minaj in una collaborazione con Lil Baby. Il premio rock invece va agli immortali Red Hot Chili Peppers grazie a Black Summer.

L’appuntamento con i prossimi awards di MTV sarà tra poco più di due mesi a Düsseldorf, in Germania, con gli MTV EMA.

Crediti immagine in evidenza: mtv.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...