Spuntini ipocalorici per studenti golosi

Le pause tra lo studio di una materia e l’altra vi causano un certo appetito, ma volete tenervi in forma? Ecco dieci spuntini consigliati: facili e con meno di 100 Kcal!

1. Pop Corn (senza burro e senza cioccolato, non barate!): 100 grammi di pop corn contengono 30 Kcal e sono uno snack sfizioso per chi ha voglia di salato.

2. Chips di cavolo nero: sostitute delle patatine fritte, nutrienti e sane, contengono 50 Kcal ogni 100 grammi. Per farle a casa, tagliare il cavolo nero a fettine sottili, bagnarlo in una piccola quantità d’olio e cuocerlo in forno.

3. Gambi di sedano con hummus: ogni gambo contiene solo 10 calorie e pochissimi grassi, carboidrati e colesterolo. L’hummus invece ha molte calorie, quindi non esagerare con la quantità. Contiene però proteine, che completano lo spuntino in modo soddisfacente.

4. Carote baby condite: più dolci e succose delle carote normali, contengono 4 calorie ognuna. Dieci carotine al giorno sono la dose consigliata anche per un buon apporto di vitamine A, B6 e C, fibre, acido folico, calcio, ferro, magnesio e fosforo. Le carote aiutano a mantenere occhi sani, a prevenire le infezioni delle vie respiratorie e ad aiutare la digestione.

5. Olive: venti olive contengono circa 68 kcal e sono una fonte di grassi monoinsaturi, apportando nutrienti importanti come rame, ferro, fibre e vitamina E. Aiutano a curare atrite, osteoporosi, costipazione, infiammazione e asma, oltre a rallentare l’invecchiamento.

6. Yogurt greco magro con frutti di bosco:uid_13ed1a4eb4a.650.340 un vasetto di yogurt greco magro contiene 100 calorie, a cui possiamo aggiungere frutti rossi o miele per insaporire e gustare un delizioso spuntino ricco di proteine e batteri buoni che favoriscono la digestione. Lo yogurt greco apporta vitamine B, acido folico, potassio, fosforo e zinco, favorisce la perdita di peso, abbassa il colesterolo cattivo e migliora il sistema immunitario.

7. Una mela: contiene circa 70 kcal. Cruda o cotta, anche cosparsa di cannella per i più golosi, è ricca di fibre solubili e apporta i principali nutrienti necessari.

8. Mandorle secche o essiccate: dieci o quindici mandorle apportano 100 Kcal, proteine, fibre, grassi sani, manganese, rame, fosforo e magnesio. Per ottenere i benefici delle mandorle, masticatele accuratamente prima di deglutire.

9. Ricotta e frutta: 100 grammi di ricotta contengono 82 Kcal, a cui si possono aggiungere frutta e verdura a base d’acqua (con basso apporto calorico). La ricotta aiuta a rafforzare le ossa, a mantenere il cuore sano, controllare l’ansia e migliorare la digestione.

garlic-edamame
10. Edamame bollito: (fagioli di soia piccoli) 100 grammi di edamame contengono 95 Kcal, ferro, acido folico, calcio e vitamine A, B-12, K, e ricordiamo che è un pasto senza glutine.

[Fonte: www.rimedinonna.com ]

 Chiara Dalla Longa

5 commenti Aggiungi il tuo

  1. HealthyLifeinUrbanJungle ha detto:

    Ottime idee!!!

    Mi piace

    1. chiaradallalonga ha detto:

      Grazie, sono contenta sia piaciuto!

      Piace a 1 persona

  2. HealthyLifeinUrbanJungle ha detto:

    Ciao! Che gusto hanno i fagioli di soia? Grazie e complimenti per l’articolo…

    Mi piace

  3. Francy ha detto:

    Preciserei che 100 gr di ricotta MAGRA contengono le calorie indicate, la ricotta in genere ne ha di più 🙂

    Mi piace

    1. chiaradallalonga ha detto:

      Grazie per la precisazione!:)

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...