Non sono i soliti buoni propositi

Il 2017 è ormai agli sgoccioli, Natale è passato e l’ansia comincia farsi sentire… Non avete ancora deciso cosa diavolo fare a Capodanno? Tra due settimane iniziano gli esami e non avete studiato una mazza? Niente paura. The Password ha stilato per voi la lista dei buoni propositi per il 2018, di modo che il vostro anno nuovo sia un po’ meno incasinato e più produttivo dello scorso.
E no, non c’entra la palestra, tranquilli.

  • Fate una cosa alla volta
    Perché, perché ogni volta vi riducete sempre all’ultimo? Che si tratti di esami, regali di Natale, prenotare le vacanze o perfino fare la spesa, il tempo sembra scivolarvi tra le dita. Che si parli di planning mensile o giornaliero, non fate troppe cose insieme. Non iniziate cento lavoretti solo perché avete l’ansia di non concludere nulla; è il modo migliore per fare esattamente quello. Prendete un bel respiro e cancellate tutto: iniziate una cosa, che sia un corso di teatro o fare una torta e datevi il tempo di finirla. Non solo vi risparmierete parecchio stress, ma combinerete molto di più e sarete più soddisfatti: niente di meglio che finire un compito per dormire sonni tranquilli.
  • Datevi degli obiettivi realistici
    Tutti vorrebbero partire per un Erasmus a Ibiza o trovare il lavoro della loro vita subito dopo la laurea, ma nel vostro cuore sapete che è impossibile. Quindi, prima di partire a bomba e dare tutto per quella cosa che volete assolutamente pena la morte, pensateci due volte. Anzi, venti. Cosa volete davvero dal vostro futuro prossimo? Qualche soldino in più? Fare un’esperienza all’estero? Bene, si può fare: osservate tutte le opzioni e scegliete quella più consona al portafogli e alle vostre tempistiche e possibilità e, procedendo per gradi (una cosa per volta, appunto), fate il possibile per ottenerla.
  •  Createvi un piano B
    Certe volte, per quanto ci si può sforzare, le cose non vanno come si era programmato; tante volte, poi, il vostro futuro dipende anche da decisioni di terzi, che magari neanche vi conoscono – pensate ad esempio a un colloquio per un lavoro o un master. In questo caso, non buttatevi troppo giù: ci sono mille fattori che potrebbero influenzare il futuro prossimo e certe volte bisogna accettare la sconfitta. Allora è di vitale importanza avere un piano B; se la cosa che desiderate di più non vi riesce, buttatevi sulla seconda della lista o, quantomeno, su qualcosa che vi permetta di proseguire nella ricerca o nell’inseguimento i vostri sogni senza cadere in depressione.
  • Godetevi appieno quello che avete
    Se ci leggete, è probabile che viviate a Torino; siete consapevoli di tutte le possibilità che questa città ha da offrire? Sicuri? La verità è che c’è sempre qualcosa di nuovo da scoprire, qui o altrove. Quindi questo 2018 andate a visitare finalmente Superga, fate quel viaggetto in Polonia a febbraio che volete fare da tanto, andate a trovare la nonna per mangiare le lasagne. Non abbiate paura, non siate egocentrici, ma un pochino egoisti sì, e non abbiate paura di esplorare quello che vi sta intorno! Avrete delle belle sorprese.
  •  Fate qualcosa per il prossimo
    Un’ovvietà, vecchia come il mondo. Ma fatela, non per gli altri, ma per voi stessi. Niente fa stare bene come fare qualcosa per gli altri, punto. Siate generosi e consapevoli che lo siete perché vi fa sentire migliori. Non c’è nulla di male in questo, soprattutto quando il risultato è fare del bene a chi ne ha bisogno. Quindi armatevi di coraggio e scrivete una bella lettera alla nonna che vi fa le lasagne per ringraziarla, fate la raccolta differenziata o passate a dare un po’ di minestra a un senzatetto.

E passate un buon anno nuovo!

Anna Contesso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...