Strongholds and Followers: un crowfunding da 2 milioni di dollari

Per la maggior parte delle persone il nome Matthew Colville non farà suonare nessun campanello, ma forse diverso sarà il caso per i nerd più accaniti. Matthew Colville, oltre ad essere una delle menti dietro il videogioco Evolve, alla stregua di Matthew Mercer di Critical Role, è considerato uno dei Dungeon Master più importanti e bravi del panorama contemporaneo. Nel suo canale Youtube che conta “solo” duecentomila iscritti, numero ben più basso a quelli a cui la piattaforma ci ha ormai abituato, crea video dove spiega e dà consigli su come giocare e su come masterare al meglio una campagna a Dungeons&Dragons e non solo. Una fama di nicchia, possiamo dire. Eppure è riuscito a concludere una raccolta fondi da due milioni di dollari.

All’inizio di Febbraio, Colville ha lanciato su Kickstarter la campagna crowfunding per un supplemento non ufficiale di D&D 5, l’ultima edizione del famoso gioco di ruolo. L’obiettivo iniziale era cinquantamila dollari che dovevano servire a finanziare sia la stampa del supplemento che la nuova campagna di gioco di Colville che verrà mandato in streaming su Twitch. Il supplemento spiega come possa essere vantaggioso per un giocatore costruire una propria roccaforte, una propria città, e come questa può influire sul mondo di gioco e soprattutto spiega come farlo. Ad esempio, costruire un tempio in città può dar dei bonus alla città e all’esercito, come invecr costruire altre strutture può aiutare l’apprendimento di incantesimi. È una dinamica che di certo potrà essere utile tanto ai DM, soprattutto se non sono ancora molto esperi e faticano a creare le città del loro mondo di gioco, quanto ai giocatori. I premi messi in palio per i donatori erano di diversa natura: dal pdf alla versione cartacea del modulo, a stickers e magliette. Conoscendo la fama di collezionisti delle persone a cui questo modulo è indirizzato, non dovrebbe sorprendere il sapere che tra i primi c’erano anche una serie di statuette di drago limited edition. Compreso nel modulo, dopo il primo milione raccolto, è stata aggiunta una avventura di prova che potrebbe essere un tutorial perfetto per imparare meccaniche di gioco nuove.

Alla fine quasi trentamila persone hanno partecipato alla raccolta fondi e si stima la consegna dei moduli e dei vari premi da Settembre 2018, quindi bisognerà aspettare il prossimo Natale per le prime recensioni approfondite sul modulo e le sue dinamiche. Non resta che aspettare ancora un po’, soprattutto per la nuova campagna di gioco di Colville.

Emilia Scarnera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...