Intervista a IntimoDistacco: un personaggio che cerca di distaccarsi da sé

Oggi parliamo con i creatori di IntimoDistacco, curioso personaggio che abbiamo conosciuto su Facebook e Instagram attraverso vignette riflessive e profondamente introspettive.

Innanzitutto grazie per averci proposto quest’intervista. Accettiamo con piacere di collaborare con chi desidera approfondire la creatività del territorio. Noi stessi siamo stati parte dell’Università degli Studi di Torino, quindi non possiamo che sentirci onorati.”

Chi c’è dietro a IntimoDistacco? Chi sono Luca Distacco, Marco Distacco, Salvo Distacco e Jack Distacco?

Luca, Marco, Salvo e Jack sono quattro ragazzi tra i 26 e i 31 anni che seppur con differenti passioni, desideri, ambizioni e competenze credono in un piccolo progetto che si chiama IntimoDistacco. Che è qualcosa di più per noi che un semplice account di vignette.”

Cosa vuole esprimere IntimoDistacco? C’è un modo per essere felici?

IntimoDistacco non vuole esprimere tristezza, non vuole esprimere depressione, non vuole esprimere la demotivazione. Tutt’altro. IntimoDistacco vuole portare il lettore (o osservatore se preferite) a sentirsi parte di una comunità. Ci siamo resi conto che tantissimi “distacchini” (chiamiamo così i nostri follower) si sentono meno soli osservando le nostre vignette e questo è estremamente gratificante.

IntimoDistacco esprime la sua incapacità di esprimersi. Ha due caratteristiche fondamentali, dal punto di vista estetico, che spiegano il suo modo di porsi.

I capelli, perché formano dei riccioli sulla punta, che per quanto possano apparire semplici vezzi stilistici nascondono un significato profondo: il punto interrogativo. I suoi capelli sono domande. Lui non ha risposte, come la parte insicura, e migliore, di tutti noi.

La bocca non ce l’ha, se non parli è più facile ascoltare. Lui parla ovviamente, si esprime in un fumetto, ma il gesto visivo di essere privo della bocca vuole proprio comunicare il fatto che l’ascolto dell’altro è più facile se, citando Fight Club, non “aspetti soltanto il tuo turno per parlare”.

IntimoDistacco va un po’ contro la spinta della società di oggi ad autorealizzarsi, ad autodeterminarsi. Cerca un distacco da se stesso per essere più verso “l’altro”. Anche perché ascoltando l’altro impariamo molto su noi stessi. Per questo noi cerchiamo di rispondere sempre a ogni commento e a ogni messaggio, almeno finché riusciamo.

A volte Intimo esprime la sua tristezza, a volte la sua difficoltà nel capire, altre volte la sua semplice “mancanza”. Si rende conto della sua limitatezza, ma ci convive e cerca sempre di crescere. Come me, come te. Il modo per essere felici? Donare se stessi ad almeno un’altra persona.”

Il profilo Instagram di IntimoDistacco si sta… distaccando. Parlateci degli altri personaggi che sono stati creati.

IntimoDistacco è un personaggio che nel tempo si è in un certo senso allargato creando nuovi personaggi nel suo mondo. E continuerà a crearli.

29244708_811489669039136_7513903155294240768_n
IntimoDistacco vs IntimaVolontà

IntimaSaggezza è una sorta di grillo parlante un po’ polemico che lo butta giù facendolo sentire inadatto, IntimaRassegnazione è la sua parte deprimente e la stiamo tralasciando, ci siamo resi conto che porta effettivamente il distacchino a deprimersi, e non vogliamo questo. IntimaVolontà è praticamente il contrario di Rassegnazione: vede il lato positivo, il bicchiere pieno, il bello in tutto e cerca di spronare Intimo a darsi una svegliata. IntimaInnocenza è quella parte geniale e ingenua che fa parte di tutti noi e che poco ascoltiamo perché ci porta a troppi dubbi di cui non vorremmo in realtà una soluzione. ControDistacco invece è il primo personaggio creato in comunione con i distacchini, è il nemico di Intimo e lo odia profondamente. L’esperimento è quello di riuscire a realizzare un personaggio che sia creato dagli utenti, funziona così: quasi ogni giorno pubblichiamo uno o più sondaggi dove chiediamo come deve essere un aspetto del personaggio. Ad oggi ControDistacco è una donna con capelli ricci e lunghi, magra ma formosa, con occhi tondi e maglietta a maniche corte, ma nel tempo continuerà ad evolversi.

C’è anche l’esperimento di CalziniTristi, ed è proprio all’inizio quindi non mi sbilancio più di tanto, diciamo che è un modo per prendere in giro la tristezza attraverso dei burattini molto semplici ma che secondo noi possono far sorridere.”

Parliamo di Nemesi: vuole essere cattiva con IntimoDistacco o semplicemente non si capiscono?

Nemesi è un personaggio fondamentale, alcuni dicono che sia la sua fidanzata, altri la parte femminile di se stesso, altri il suo contrario. Di certo è parte della sua storia ed è la “persona” che più crea problemi a IntimoDistacco, dubbi, paure e perplessità. Probabilmente lei capisce lui molto meglio di quanto non faccia Intimo.”

29792619_821025828085520_6103774974518659610_n

Progetti futuri?

Non siamo in grado di fermarci, CalziniTristi e ControDistacco sono l’ultima cosa che abbiamo creato ma non finisce di certo qui. Tra gli obiettivi ci sono: il primo fumetto, la partecipazione ad eventi legati a questo mondo, il libro del “tempio dell’Intimo Distacco” che sta scrivendo Marco con la collaborazione del team, l’apertura di uno shop online con i vari gadget di IntimoDistacco, la creazione di un franchising, la quotazione in borsa sul mercato del Nasdaq, la conquista del Kamčatka e ovviamente una serie tv. Ma tutto questo non prima dei prossimi due mesi.”

Crediamo di aver colto dell’ironia, ma non essendone del tutto sicuri vi suggeriamo di seguire la pagina Facebook e il profilo Instagram di Intimo, prima che lo conoscano tutti tranne voi!

Silvia Gemme

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...