Scusi, per Torino?

Se vi chiedessero informazioni su Torino, non credo esitereste troppo nel rispondere nominando alcuni elementi tipici della città come la Mole, il Po, le Alpi e la Rai e collocandola in Piemonte, dunque nel nord Italia; ma se il vostro interlocutore non si stesse riferendo alla Torino che intendevate voi? 

Eh sì, perché a quanto pare dovete sapere che non tutti i “Torinesi” sono anche Piemontesi.

Ci sono, infatti, diverse località nel mondo (almeno otto) a chiamarsi così.

giphy.gif

É sufficiente spostarsi di poco per trovare una seconda Torino già nel territorio italiano. Più precisamente in Abruzzo, si chiama Torino di Sangro ed è un comune in provincia di Chieti che conta circa 3000 abitanti. A cosa debba il nome è ancora incerto, ma secondo una leggenda gli abitanti del luogo furono assaliti dai Saraceni e fuggirono preceduti da un toro che si fermò sulla collina su cui oggi sorge il paese, dove si rifugiarono e fondarono un nuovo insediamento che chiamarono proprio Torino. In seguito all’Unità d’Italia il nome venne mutato in Torino di Sangro.

Bisogna, invece, attraversare l’Oceano per trovare altre cittadine omonime.

In Canada è possibile imbattersi in Turin, una frazione di Alberta, nella contea di Lethbridge. Fondata agli inizi del ‘900, conta un centinaio di abitati. In occasione delle  Olimpiadi invernali del 2006, data la coincidenza del nome, venne persino eretta una bandiera olimpica nel paese stesso.

Negli Stati Uniti si contano almeno altre quattro Turin. Una in Iowa, vicino alla confluenza del Little Sioux River e del Maple River (forse parente americano della confluenza tra Stura e Po?). Una seconda, nello stato del Michigan chiamata Turin Township, situata più precisamente nella contea di Marquette. Una terza Turin è nello stato di New York, nella contea di Lewis. La città si trova a sud di Lowville, capoluogo della contea e a nord di Rome (cittadina dal nome anch’esso molto famigliare e che nel complesso fa sì che si rispetti la geografia “originale” italiana). Quarta Turin made in USA è in Georgia, nella contea di Coweta e fa parte dell’area metropolitana di Atlanta.

Dirigendosi, infine, leggermente più a Sud, è possibile raggiungere un’ultima Turin; con i suoi circa 10.000 abitanti risulta essere tra quelle nominate la più popolata, si trova a El Salvador, nel dipartimento di Ahuachapán.

Schermata 2019-03-02 alle 17.38.34

Il fatto che molte cittadine nel mondo, soprattutto in America, abbiano nomi di città italiane è senza dubbio da ricondurre al fenomeno migratorio di inizio XX secolo: anni in cui molti italiani si diressero proprio oltreoceano in cerca di fortuna e, una volta stanziatisi, fondavano o rinominavano piccole contee e aree del luogo. 

Non è quindi detto che l’elenco “torinese” si esaurisca con quelle citate. 

Forse non troverete gianduiotti e bicerin ad attendervi, ma se siete così legati alla vostra città o semplicemente curiosi da voler visitare anche tutte le sue versioni alternative e conoscere pseudo-concittadini, avete già a disposizione otto mete in cui dirigervi se doveste capitare nei paraggi.

Valentina Rosselli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...