Dalla Terra alla Luna, l’arte in viaggio verso l’astro d’argento

E’ il 20 luglio 1969 quando il primo uomo mette piede sulla Luna, ma l’umanità osserva e fantastica su di essa dall’alba dei tempi. Tra le suggestive sale di Palazzo Madama va in mostra un viaggio attraverso l’arte sulle immagini e le suggestioni lunari.

Stili artistici diversi ed epoche diverse si intrecciano per restituire i mille aspetti dell’unica faccia visibile del nostro amato satellite in una mostra che mescola sapientemente Lucio Fontana e Marc Chagall.

Il nome della mostra è un rimando ad uno dei grandi sognatori dell’astro argento, dato che “Dalla Terra alla Luna” è il titolo di uno dei romanzi di Jules Verne. All’interno della mostra, infatti, c’è una piccola esposizione, nella “Stanza delle Meraviglie Lunari”, con edizioni e stampe delle opere di Jules Verne, e sul The Moon Hoax, la Mistificazione Lunare da parte del giornalista Richard Adams Locke che attribuì falsamente al famoso astronomo Sir John Herschel la scoperta di vita e civiltà sulla luna.

E non solo quadri, ma anche oggetti di design ispirati all’allunaggio di Magistretti e Fornasetti. Su una delle pareti viene proiettato a ciclo continuo un video montaggio che ripercorre il tema lunare attraverso la storia del cinema. Di sottofondo si viene accompagnati nella visita da Clair de Lune di Debussy, parte dell’installazione video di Nam June Paik e Jud Yalkut.

La mostra resterà a Palazzo Madama fino all’11 novembre, non è rimasto molto tempo per visitarla.

Emilia Scarnera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...