Ecoword – Regala un albero alla tua città

Chi non ha mai sentito dire che le città del nord Italia sono fredde, grigie e avvolte dalla nebbia? Eppure passeggiando per Torino ci si può accorgere immediatamente dei grandi parchi e delle estese e varie aree verdi – in continua espansione – che attualmente raggiungono i 18.000.000 mq.

Grazie all’iniziativa “Regala un albero alla tua città”, la Città di Torino, ormai dal 2008, promuove la donazione di alberi da parte dei cittadini. Chiunque voglia partecipare può decidere di donare un albero per ricordare una persona, un evento o semplicemente perché spinto dal desiderio di offrire un dispensatore naturale di ossigeno ai propri concittadini.

Si può decidere di aderire all’iniziativa singolarmente, in gruppo o tramite un’associazione o ente no profit, sarà poi necessario indicare il nome di una persona referente che si occuperà dei rapporti con la Città e del versamento della somma richiesta. La donazione, infatti, dovrà essere di minimo 250 euro, importo che comprende le spese per l’acquisto dell’albero, la sua messa a dimora e cura. È, però, anche possibile decidere di donare una quota di 50 euro per contribuire alla raccolta destinata all’acquisto di alberi per il vivaio comunale, dove verranno coltivati per almeno due anni, per acclimatarli e far sì che raggiungano la taglia ideale prima di essere trapiantati in ambiente urbano.

Per aderire al progetto è necessario compilare il modulo online oppure scaricarlo e inviarlo, compilato e firmato, via posta, fax o posta elettronica a:

Città di Torino
Divisione Ambiente, Verde e Protezione civile
Area Verde
Servizio Verde Pubblico
via Padova 29, 10152, Torino
fax 011.011.20105
e-mail verdepubblico@comune.torino.it

Le domande potranno essere presentate dalla data di riapertura dell’iniziativa e cioè intorno a maggio o giugno e fino al 20 dicembre. Durante il periodo di chiusura del progetto, infatti, gli addetti si occuperanno della mesa a dimora degli alberi regalati alla Città.

Sul tutore di ogni albero donato verrà affissa una targhetta rossa con incisa la frase “Albero donato da cittadini che amano il verde”; se, invece, si desidera aggiungerne una personalizzata è necessario richiedere l’autorizzazione al Consiglio Comunale. Ogni donatore potrà scegliere in quale area verde pubblica piantare l’albero. Inoltre, le piante donate provengono per lo più dal vivaio comunale e quindi sarà possibile scegliere tra quelle presenti tra cui ad esempio tigli, peri o ciliegi da fiore, aceri ricci: alberi che sono stati individuati come i più adatti alle condizioni dettate dall’ambiente urbano.

Ognuno di noi, quindi, può così scegliere, singolarmente o con un gruppo di amici o colleghi, di prendere parte all’iniziativa compiendo un gesto significativo per la città e allo stesso tempo per l’ambiente, contribuendo a migliorare la qualità dell’aria – e quindi di vita – di tutti.

Fabiana Cupi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...