Giochi da tavolo contro la noia dei sabato sera

Bar e ristoranti sono chiusi e gli assembramenti sono vietati, per la sicurezza di tutti. È necessario congelare la movida dei venerdì e sabati sera nel freezer, in attesa di tempi più sereni. Ciò però non significa noia, può al contrario essere un’occasione per scoprire metodi creativi e giocosi per divertirsi a casa propria con i conviventi. In questo articolo vi proponiamo alcuni giochi che potrete sperimentare, al di là dei tradizionali Monopoly, UNO e RisiKo!

Ricordiamo che è fortemente sconsigliato invitare persone non conviventi a casa, in quanto fintanto che saremo in zona rossa occorre spostarsi solo per comprovate esigenze. Perciò vi consigliamo alcuni giochi da fare con i vostri coinquilini o – perché no? – con i vostri parenti, in attesa di poterli proporre anche agli amici più stretti.

Se siete caciaroni e amanti del black humor… Cards against humanity. “Cards against humanity is a party game for horrible people”, recita il sito ufficiale. Avrete a disposizione carte nere e carte bianche; la carta nera viene messa sul tavolo e indica una frase incompiuta, che dovrete completare nella maniera più ridicola possibile con una delle carte bianche che avete in mano. Lo scopo è ridere e il giudice della manche è colui che ha vinto quella precedente.

Fotografia tratta dalla pagina Facebook Migliori frasi di Carte contro l’Umanità

Se siete amanti delle serie tv e del cinema… Avventure in prima serata. Avventure in prima serata è un gioco di ruolo davvero semplice in cui è possibile mettere in scena qualsiasi ambientazione, dal gangster movie alla fantascienza distopica. Viene inventata una trama e individuato un produttore – l’equivalente del master, che avrà il compito di interpretare i personaggi secondari – mentre le altre persone reciteranno i protagonisti. Ognuno, sia produttore che giocatori, potrà introdurre nella trama elementi nuovi e indagare la psiche e il passato degli altri personaggi. A differenza della maggior parte dei gdr, si gioca con un mazzo di carte anziché dadi. Un ottimo modo per darsi alla recitazione e al tempo stesso vivere sulla propria pelle un’avvincente serie tv.

Per gli amanti del thriller e del poliziesco… un murder party. Vale a dire la classica cena con delitto. Le regole possono variare, ma in genere l’organizzatore della serata dovrà ideare una trama (o scaricarne una già pronta), preparare gli indizi, creare dei personaggi con storie dettagliate e distribuirle ai partecipanti. Uno di loro sarà il colpevole e gli altri dovranno identificarlo. Quanti meno sono i partecipanti al gioco (e nella situazione attuale saranno davvero pochi!), più la trama e le storie dei personaggi dovranno essere difficili. Noi vi consigliamo questa variante alla regola: date a ognuno dei giocatori una busta sigillata, solamente nella busta del colpevole ci saranno scritti i dettagli dell’omicidio; quando i personaggi accusano uno di loro ufficialmente, l’accusato dovrà aprire la propria busta sigillata. Se è vuota il colpevole ha vinto in quanto non è stato smascherato, in caso contrario il mistero è risolto.

Per i più creativi… sessioni di disegno o di scrittura. Chi l’ha detto che si fa arte in solitudine? Noi vi consigliamo questo passatempo artistico: scegliete un tema – anche a caso, aprendo un libro e leggendone una parola – e date un tot di tempo per realizzare un disegno, una poesia oppure una storia. Mettete a disposizione fogli, matite, colori, acquarelli, un vocabolario… e infine confrontate le vostre creazioni. I risultati possono essere molto pregevoli (se anche nel Decamerone i protagonisti passavano il tempo così, un motivo ci sarà).

La lista può essere ben più lunga di così: giochi di mimo, enigmi e tornei di carte sono tutte soluzioni low cost per passare una divertente serata.

Ci sono anche siti dove è possibile scaricare gratuitamente – o con un piccolo e libero contributo – giochi di ruolo più complessi, ideali per una one shot. Le soluzioni possono essere innumerevoli, per cui lasciateci un commento e consigliateci altre attività ludiche da fare attorno al proprio tavolo di casa, per passare una serata in maniera positiva e creativa!

Silvia Gemme

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...