Lo Yoga della Gentilezza di Beatrice Baldi.

“Vieni così come sei”.
Sono le parole di chi ha fatto della gentilezza un movimento rivoluzionario e curativo.
A più di dieci anni dal primo approccio allo yoga, Beatrice Baldi intraprende un percorso formativo che si snoda in ramificazioni imprevedibili, ma sempre protese verso la luce.
Con uno sguardo accogliente e aperto lo yoga della tradizione orientale e la psicologia moderna si integrano diventando rami di una stessa pianta che vibra e brulica di germogli colorati, abbondanza, amore.

“Il tappetino di yoga è quel luogo sicuro in cui possiamo sperimentarci senza giudizio, con l’unica promessa di osservare e rispettare sempre come ci sentiamo in quel momento. Per fare yoga questo è tutto ciò che serve. (…) Semplicemente arrivare come ci sentiamo e formulare un’intenzione di gentilezza e onestà nei confronti di noi stessi e del mondo lì fuori.”.

“Lo Yoga della Gentilezza” è una condivisione di pratiche, pensieri e consapevolezza nei confronti di chi ha sofferto di disturbi alimentari e anche rivolto a tutti coloro che vivono un rapporto conflittuale con il proprio corpo o di chi esprime il desiderio di scoprirsi e viversi a pieno. Non si tratta di uno sport, ma di una disciplina fondata sull’ascolto, il non giudizio, l’autenticità e il non attaccamento rigido. Imparare la fluidità attraverso la normalizzazione della nostra mutevolezza. Il cambiamento infatti è una caratteristica intrinseca alla vita e riuscendo a sentire, accettare e a immergersi in questa libera danza il corpo diventa un luogo sacro, la nostra casa da custodire per assaporare ogni attimo.

Tramite il movimento, il respiro e la meditazione guidata ognuno di noi può percepire la meraviglia che ci unisce, quell’energia che pervade e connette tutto l’universo. Impariamo ad appartenere e appartenerci.

Una voce morbida e mai giudicante, così Beatrice ci accompagna nella decostruzione di una narrazione stereotipata, competitiva e individualista. Ci insegna un tono compassionevole e il linguaggio della gratitudine per instaurare un nuovo dialogo con il nostro Io.

Ma quanto tempo occorre per ritrovarsi e amarsi?
Quello necessario, lo spazio che possiamo scegliere di concederci ogni giorno con pazienza, fiducia, dedizione e coraggio.

Il corso si svolge online su Zoom e prevede delle lezioni settimanali, pratiche di meditazione guidate e schede che analizzano tematiche diverse ogni mese offrendo spunti di riflessione e approcci, domande da porsi e prospettive interessanti per abbracciare e scandagliare la propria essenza.

Inoltre Beatrice Baldi è molto attiva sulla piattaforma di Instagram, sul suo blog e si è lanciata da poco nel progetto che corona uno dei suoi tanti sogni nel cassetto: un podcast che nutre e arricchisce l’anima di storie, consigli, stupore e respirazioni consapevoli.

Quando le si chiede qual è la motivazione che alimenta la sua rivoluzione gentile, Beatrice racconta di un dolore fatto di ferite, voragini, apatia. Non-vita. I DCA (disturbi del comportamento alimentari) sono patologie che evidenziano quanto corpo, mente e spirito siano connessi e lo yoga è uno strumento efficace in un percorso terapeutico. Dal suo percorso di rinascita è nata la volontà di fornire una “cassetta degli attrezzi” il più ampia ed eterogenea possibile per chi ancora non riesce a vedere la luce fuori e dentro di sé. La sua bussola punta instancabilmente verso la stella più luminosa di tutte: l’amore.

Lasciare che sia l’amore a guidarci nelle nostre decisioni”.

Non possiamo fare a meno di concludere questo articolo con il saluto che Bea rivolge alla fine di ogni sua lezione: Namastè, ovvero la luce che è in me riconosce la luce che è in te.

Arianna Guidotto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...