Coco Chanel: icona di stile e non solo


Coco Chanel, uno degli emblemi della moda, amata da tanti e conosciuta da tutti. Ma perché è stata ed è tutt’ora sotto i riflettori? Si tratta solo di moda o c’è di più? Lo scopriamo nell’articolo di oggi.

Gabrielle Bonheur Chanel, il vero nome della celebre stilista francese, nasce il 19 agosto 1883 a Saumur e muore il 10 gennaio 1971 a Parigi all’età di 87 anni. La sua infanzia non è facile, in quanto è figlia di poveri venditori ambulanti e rimane orfana a 12 anni, sembrando così destinata a una semplice vita di provincia. La nostra Coco però ci stupisce diventando icona di eleganza e un mito nella storia delle donne. All’età di circa 18 anni, infatti, inizia a lavorare come sarta e nello stesso periodo conosce colui che sarà il suo primo finanziatore: Etienne de Balsan, ufficiale di cavalleria e figlio di imprenditori tessili.

Il 1909 è un anno importante nella sua storia, poiché comincia la sua carriera basata inizialmente solo sulla realizzazione di semplici cappelli in paglia e nastri in raso (nulla in comune con la moda sfarzosa del secolo). Negli anni successivi Gabrielle apre il suo primo negozio di cappelli e poi le prime boutique a Parigi, a Deauville e infine a Biarritz. È però il 1923 l’anno della svolta: nasce il Chanel n° 5, primo profumo con il nome di una stilista, considerato una delle fragranze migliori mai realizzate e ancora oggi amato dalle donne di tutto il mondo. Il successo non si ferma alla realizzazione del profumo, perché Chanel ci sorprende ancora con l’invenzione del suo capo icona: la giacca, un indumento in grado di armonizzare il corpo femminile grazie ad alcuni dettagli fondamentali.

Ma andiamo più a fondo…perché Coco Chanel è considerata la signora rivoluzionaria che ha cambiato drasticamente la moda? La stilista è diventata “icona di eleganza senza tempo”, ma soprattutto ha rivoluzionato il modo di piacersi delle donne. Con la moda di Mademoiselle Chanel si dice addio agli abiti canonici dell’800, ai corsetti e alle gonne lunghe. È l’inizio di una nuova era, non solo per quanto riguarda la moda, ma anche perché è un’età in cui le donne non hanno servi che le aiutino a vestirsi, anzi guidano, fanno sport e amano il nuovo stile maschile/femminile (alcuni capi nei secoli precedenti erano infatti indossati solo dagli uomini).

Sembrerà strano, ma le gonne più corte, la giacca, i pantaloni e il tubino nero (capo più importante nella storia della moda femminile) diventano simboli di libertà ed emancipazione. Così Coco, che si ritiene solo una sarta, non solo rivoluziona la moda e lo stile, ma diventa icona importante nella storia delle donne; colei che crede nei diritti, nella libertà femminile e che esprime i suoi principi attraverso la sua passione. È proprio per questo che Chanel non solo è amata dagli appassionati della materia, ma da chiunque conosca la sua storia e il significato delle sue creazioni, dato che non si tratta solo di bei vestiti costosi e griffati, ma di una rivoluzione simbolica che racconta a fondo ciò che le donne hanno ottenuto con il tempo. I più scettici forse oggi vedono a riguardo soltanto abiti firmati e alla moda indossati anche dalle celebrità più famose, ma la nostra stilista è stata molto di più: i suoi capi hanno gridato libertà e continuano a farlo.

In conclusione, la star ha avuto un ruolo fondamentale nella conquista dei diritti delle donne, o almeno i suoi principi rispecchiavano appieno l’idea di donna moderna e all’avanguardia. Non a caso Chanel è ancora oggi un personaggio amato da registi, scrittori e soprattutto è la musa di giovani stilisti. Il film di Anne Fontaine Coco avant Chanel (2009) racconta la sua stiria dalle origini fino al successo, così come, per i più curiosi, il libro Coco Chanel. La biografia (2000) di Henry Gidel.

Di seguito alcune delle frasi più celebri della signora della moda:

“Prima di uscire, guardati allo specchio e levati qualcosa”.

“La forza si ottiene con i fallimenti, non con i propri successi”.

“La bellezza non sta né dentro né fuori, sta nell’aria che ti circonda”.

https://www.snobnonpertutti.it/tag/rue-cambon-31
https://prezi.com/lyoxoemjr2qf/coco-chanel/
https://www.pinterest.it/pin/803400021020147579/

Eleonora Roberto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...