Emergenza siccità: gli accorgimenti quotidiani per contrastarla

Come ci insegnano fin dalle scuole elementari, l’acqua è il bene più prezioso del pianeta Terra in quanto fonte primaria di vita. Il cambiamento climatico degli ultimi anni, tuttavia, ci ha posti davanti a una situazione drammatica: le temperature continuano ad alzarsi e le precipitazioni a diminuire, portando a un conseguente scarseggiare di acqua. In particolare, secondo il CNR, il 2022 risulta essere l’anno con meno pioggia di sempre: una riduzione delle precipitazioni pari addirittura al 50% nel Nord Italia! Preoccupanti anche le conseguenze sull’agricoltura, dove è stato registrato un calo produttivo notevole.

Le cause principali di questo disastro ambientale sono da ricercare nel riscaldamento globale, che va ad alterare gli equilibri dell’ecosistema, con conseguente scioglimenti dei ghiacciai e prosciugamento dei fiumi durante l’estate e acquazzoni disastrosi nei periodi piovosi. In aggiunta a ciò, troviamo i danni provocati dall’essere umano, che spesso distrugge bacini idrici mediante deforestazione e inquinamento.

Di fronte a una situazione così drammatica, si ritiene urgente intervenire affinché l’acqua resti un bene primario accessibile a tutti, gestendo al meglio le risorse a disposizione ed evitando sprechi. Anche noi singoli individui, nelle nostre case, possiamo attuare piccoli accorgimenti per risparmiare acqua; piccole azioni quotidiane che, per quanto possano sembrare banali, sono davvero importanti in un contesto così drammatico. Vediamo dunque cosa possiamo fare:

È importante ad esempio la consapevolezza nell’utilizzo degli elettrodomestici: per quanto siano comodi, utilizzano parecchi litri d’acqua e per questo è meglio utilizzare lavatrice e lavastoviglie solamente a pieno carico. Anche nel caso in cui puliamo i piatti a mano è essenziale fare attenzione: lavare sotto l’acqua corrente ci porta a sprecare circa 15 litri di acqua (quasi il doppio di una lavastoviglie!) ed è per questo è preferibile lavare stoviglie e verdure in una bacinella piena d’acqua, per evitare di aprire troppe volte il getto e lasciare scorrere via l’acqua pulita.

Occhio ai rubinetti! Chiudendo il getto d’acqua quando non serve (ad esempio mentre ci si insapona sotto la doccia o quando ci si lava i denti) possiamo risparmiare fino a 6 litri di acqua al giorno! Inoltre, installando dispositivi frangigetto, possiamo limitare la portata di acqua quando apriamo i rubinetti e di conseguenza consumarne la metà. Attenzione anche a non lasciarli aperti per troppo tempo, a preferire la doccia alla vasca e non fare lavaggi troppo lunghi!

Una buona abitudine, che non molti purtroppo seguono, è quella di conservare e riutilizzare il più possibile l’acqua: quando laviamo gli alimenti, quando piove, o anche semplicemente quando apriamo il rubinetto e lasciamo scorrere il getto d’acqua in attesa che diventi calda. Non ce ne rendiamo conto, ma il quantitativo di acqua pulita che viene sprecata è decisamente maggiore di quella che viene utilizzata per le nostre esigenze, e, invece che riutilizzarla, preferiamo buttarla per poi prenderne di nuova. Utilizzare un contenitore per raccogliere l’acqua è un ottimo modo per ridurre in maniera importante gli sprechi inutili: così, l’acqua usata per sciacquare gli alimenti può essere impiegata per annaffiare le piante, oppure per lavare il pavimento. Anche l’acqua utilizzata per cuocere la pasta, ad esempio, può essere adoperata per lavare piatti e stoviglie, in quanto l’amido contenuto è ottimo per eliminare la sporcizia.

Di fronte a questo grave problema, è più che mai opportuno che tutti facciano la loro parte per risparmiare più acqua possibile, attraverso piccoli gesti giornalieri che a lungo andare possono davvero aiutare a salvare il nostro pianeta.

Monica Poletti

Crediti immagine di copertina: Google.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...