I 7 classici di natale assolutamente da (ri)guardare

The Password è qui per darvi dei consigli sui 7 classici più belli da vedere per prepararsi bene all’arrivo del Natale!

Il Grinch: film del 2000 diretto da Ron Howard tratto dall’omonimo libro del Dr. Seuss.the-grinch Nel paese di Chinonso ci si prepara da sempre al Natale. Tutti sono indaffarati a comprare e spedire regali e sembra sia solo questo il senso del Natale. La piccola Cindy Lou ha però il dubbio che ciò non basti. Cerca allora di cambiare le cose convincendo il sindaco ad invitare alla festa il Grinch, un essere verde e peloso che vive degli oggetti prelevati dalla discarica sulla cima del monte Briciolaio. C’è solo un problema: il Grinch odia il natale!

Miracolo nella 34^ strada: un film del 1994, miracoloin cui Dorey Walker è una giovane donna sola con una bambina di 8 anni ed è la direttrice di  un grande magazzino di New York. In occasione del Natale, per promuovere le vendite del negozio, assume un vecchio signore per interpretare Babbo Natale. Kriss Kringle prenderà molto sul serio il suo ruolo: si convincerà infatti di essere il vero Babbo Natale.

A Christmas Carol: il film del 2009 è un adattamento cinematografico del racconto “Canto di Natale” di Charles Dickens, ed è firmato Disney. Ebenezer Scrooge non ha alcuna intenzione di condividere le gioie del Natale, ma la notte della vigilia riceve la visita di tre fantasmi che gli insegneranno ad apprezzare questa festa.a-christmas-carol-2d

La vita è meravigliosa: la_vita_e_meravigliosa_3 film del 1946 diretto da Frank Capra e tratto dal racconto “The Greatest Gift”, scritto nel 1939 da Philip Van Doren Stern. George Bailey per tutta la sua vita rinuncia a qualche cosa pur di servire gli altri e la notte di Natale, mentre si avvia verso il fiume per suicidarsi, gli compare davanti un angelo per convincerlo a non uccidersi e gli mostra cosa sarebbe successo se lui non fosse mai nato.

Edward mani di forbice: film del 1990 di Tim Burton, con protagonista Johnny Depp. In una cittadina della Florida cade la neve e una bambina chiede il perchè alla nonna, che allora le racconta una storia…j5js

Una poltrona per due: uscito nel 1983, è un 32078film immancabile, trasmesso ogni Natale dalla Mediaset.  La commedia è una rivisitazione della favola “il ricco e il povero” ed è ambientata a Philadelphia. Due fratelli, per dimostrare che è l’ambiente a fare l’uomo, mettono al posto di un giovane manager Dan Aykroyd) un mariuolo di colore (Eddy Murphy). Questi si abitua subito alla ricchezza e ha grande successo come uomo d’affari, mentre l’altro si degrada sempre più nei bassifondi. I fratelli hanno vinto. Ma i due, accortisi di essere stati usati, si vendicheranno.

L’amore non va in vacanza: un film del 2006 che vanta  c_116_fotogallery_1481_lstfoto_foto_0_upifototra gli interpreti Cameron Diaz, Kate Winslet, Jude Law, Jack Black. Amanda (Cameron Diaz) vive a Los Angeles dove è il capo di una società che realizza trailer cinematografici, ma tende a voler avere ad ogni costo il controllo sulle proprie emozioni. Dall’altra parte dell’oceano, in Inghilterra, c’è Iris, una giornalista inglese di cronaca rosa che si innamora sempre delle persone sbagliate. L’ennesima delusione sentimentale spingerà le due donne, così diverse fra loro, a sentire la necessità di un cambiamento netto: grazie ad un annuncio on line le due si scambiano la casa per Natale…

Buona Visione!

Valentina Ribba