7 film che ogni studente di filosofia dovrebbe vedere

Non manca molto alla fine delle lezioni e il freddo è tornato, ciò significa che si avvicina anche il periodo dell’anno perfetto per piazzarsi sul divano con coperta e tè a guardare film e serie tv. Se siete studenti o appassionati di filosofia, oppure semplicemente vi trovate nel mood giusto per guardare un film che induca a porsi domande e da cui imparare qualcosa, ecco 7 documentari che affrontano alcuni importanti temi filosofici.

  • Is the Man Who is Tall Happy? (2013) – Documentario diretto da Michel Gondry, che riporta in forma di animazione una serie di conversazioni avute con il linguista e filosofo Noam Chomsky, il quale affronta temi quali le origini del linguaggio e l’influenza che questo produce nella nostra percezione della realtà.
  • The Pervert’s Guide to Ideology (2012) – Seguito di The Pervert’s Guide to Cinema, anch’esso diretto da Sophie Fiennes e scritto dal filosofo Slavoj Zizek. Nel corso del documentario vengono analizzate le ideologie che sottostanno a grandi capolavori del cinema, come Taxi Driver, Essi Vivono, Arancia Meccanica e Full Metal Jacket.
  • Marx Reloaded (2011) – Attraverso interviste a filosofi come Slavoj Zizek, Antonio Negri e Jacques Rancière, il documentario, diretto da Jason Baker, affronta il tema della crisi del capitalismo con un’analisi basata sulla critica marxista dell’economia politica.
  • Lake of fire (2006) – Documentario diretto da Tony Kane che, attraverso la partecipazione di filosofi come Peter Singer, Noam Chomsky e molti altri, esamina le opinioni e le idee morali di entrambe le parti schierate nel dibattito riguardante l’aborto negli Stati Uniti.
  • The Reality of the virtual (2004) – Documentario diretto da Ben Wright, in cui il filosofo Slavoj Zizek affronta il tema degli effetti reali prodotti da ciò che è virtuale e non pienamente esistito, facendo riferimento ad ambiti quali la psicoanalisi, la politica, la sociologia e la cultura popolare.
  • Examined Life (2008) –  Film diretto da Astra Taylor i cui protagonisti sono otto influenti filosofi del nostro tempo (Martha Nussbaum, Peter Singer, Slavoj Zizek, Michael Hardt, Avital Ronell, Cornel West, Judith Butler e Kwane Anthony Appiah) che passeggiano nelle vie di alcune delle più grandi metropoli, discutendo dell’applicazione pratica delle loro teorie nella cultura odierna.
  • The Ister (2004) – Documentario ispirato all’opera di Heidegger pubblicata nel 1984 come Hölderlins Hymne «Der Ister», la quale riguarda una poesia di Hölderlin a proposito del Danubio. I registi David Barison e Daniel Ross, portano lo spettatore lungo il corso del fiume, verso la sua sorgente, intrattenendo interviste con filosofi francesi e tedeschi riguardo a temi quali il tempo e la politica.

Irene Rubino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...