“GoT Italy – THE PROJECT” parte seconda. Ovvero la sigla di apertura dell’Italia preunitaria.

L’anno scorso abbiamo intervistato il team che, nell’ambito di un progetto di laurea al Politecnico di Torino, ha ricreato la sigla di Game of Thrones in versione tutta italiana. Quest’inverno parte del team – Chiara Sapio, Mara Guarneschelli e Adrian Liza Clares – ci offre una Part 2 del progetto, una nuova sigla con alcune novità (come una Mole imbiancata dalla neve). Infatti – come dice Chiara Sapio sul sito ufficiale del progetto – “lavorando su Part1 e Part2 ho realizzato quanto sia meraviglioso il nostro Paese, quanto sia ricca la sua storia e quanto magnifica la sua arte, ma spesso tendiamo a dimenticarlo”.

È con piacere che The Password è tornato a intervistarli!

 

– Ripresentatevi.

Chiara. Sono 3D Artist e Ing. Informatico. Dopo essermi laureata al Politecnico di Torino, ho iniziato a lavorare come freelancer in ambito gaming per alcune realtà italiane molto interessanti, sebbene essere un artista nel nostro Paese sia piuttosto difficile.

Mara. Ho studiato le basi della grafica 3D e dell’audiovisivo presso l’Accademia Albertina, dove mi sono laureata a marzo. A partire dalla mia tesi, ho iniziato ad esplorare l’ambito di sviluppo per VR ed Android, mentre nel tempo libero sono musicista.

 

– Che riscontro ha avuto GoT Italy-THE PROJECT part 1?

Chiara. La parte 1 è stata una vera e propria sorpresa, abbiamo investito davvero molto in questo progetto in termini di energie, impegno e passione. L’entusiasmo con cui è stato accolto all’interno del fandom italiano di GOT, ma anche al di fuori, è stata davvero una grande soddisfazione. Quindi ne approfitto per ringraziare ancora tutti coloro che hanno condiviso il nostro video, in particolar modo i ragazzi del team di Game of Thrones Italy che hanno creduto in noi, e Sky Atlantic, per averci dato la possibilità di proiettare il nostro video lo scorso luglio al Castello Sforzesco, in occasione dell’evento organizzato per l’inizio della Settima Stagione di GOT.

Mara. La parte 1 ha avuto un grande successo, è stato emozionante vedere tanti feedback positivi da parte dei fan della serie e anche da parte di chi la serie non la conosceva.

 

– Com’è nata l’idea di lavorare a una seconda parte del progetto? Com’è stato farlo?

Chiara. L’idea di un “sequel” è nata leggendo i commenti al nostro video in cui molti utenti ci chiedevano di aggiungere altre città, così abbiamo deciso di accontentarli. Portare a termine questa seconda parte del progetto non è stato semplice perché abbiamo dovuto ritagliarci del tempo tra mille impegni. A questo si aggiunge il fatto di aver avuto davvero pochi mezzi a disposizione: solo i nostri pc, che non sono più nemmeno tanto performanti come qualche anno fa. Fortunatamente ho potuto contare sull’aiuto di Mara, è anche merito suo se siamo riuscite a superare le difficoltà.

Mara. L’idea è partita in seguito alla voglia di rimettersi al lavoro e alle richieste di molti di aggiungere città al video. È stata Chiara a ricontattarmi e l’idea di una parte 2 mi ha subito entusiasmata. Così come per la parte 1, è stato un piacere collaborare a questo progetto, nonostante le difficoltà dovute all’essere un minuscolo team con pochi mezzi a disposizione.

 

– Cosa è stato cambiato rispetto a Part 1?

Chiara. Innanzitutto abbiamo aggiunto due nuove città: Milano, perché tra tutte era quella più richiesta dai fan, e Taranto, in quanto ci tenevo a rendere omaggio alla terra da cui arrivo e in cui sono cresciuta. Abbiamo deciso anche di rinnovare alcune textures (astrolabio, mappa, tutti gli ingranaggi e alcune delle città) per offrire ai fan qualcosa di diverso dal primo video. Inoltre, non trattandosi più di un progetto di tesi con dei requisiti specifici da soddisfare, siamo stati molto più liberi di esprimerci.

Mara. Oltre alle nuove città, il rinnovo delle texture ha reso l’aspetto finale delle scene molto più realistico.

 

– Quali sono i vostri piani futuri (sia di vita sia riguardo a questo progetto)?

Chiara. Per quanto riguarda il futuro, mi auguro di continuare a lavorare. In questi mesi ho scoperto le infinite possibilità che la realtà virtuale ci offre, cose che non avremmo mai nemmeno immaginato adesso diventano possibili. Il mio sogno nel cassetto resta però quello di lavorare nel mondo dell’animazione, film e cartoni animati sono sempre stati la mia passione. Per quanto riguarda GOT Italy, ci piacerebbe portarlo in direzione interattiva, ma siamo ancora nella fase di brainstorming, quindi si vedrà.

Mara. Vorrei proseguire nella direzione dello sviluppo di videogiochi, parallelamente al proseguimento di altri progetti legati a grafica ed animazione.

 

– E infine, domanda speculare a quella della scorsa intervista. Piaciuta la settima stagione di GoT?

Chiara. La settima stagione mi è piaciuta molto, anche se per molti punti di vista è stata una conferma a molte delle teorie che già giravano nel fandom da tanti anni. Ho apprezzato molto il modo in cui hanno gestito alcuni incontri importanti e tanto attesi, come quelli tra Jon e Dany o Cersei e Tyrion. La reunion degli Stark credo ci abbia commosso un po’ tutti, Gendry è tornato e Theon ha forse finalmente trovato il coraggio di riscattarsi. Meravigliose come sempre le musiche di Ramin Djavadi, finalmente candidato ai Grammys, chapeu al team che si è occupato dei VFX.

Mara. La stagione 7 è stata breve ma intensa. Purtroppo, rispetto alle altre stagioni, è venuto a mancare l’effetto sorpresa, ma ci sono comunque stati colpi di scena che hanno tenuto alta la curiosità e hanno reso la stagione piacevole.

 

 

Silvia Gemme

Un commento Aggiungi il tuo

  1. ariannadps ha detto:

    Che meraviglia questa sigla!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...