Europee 2019. Conferma della Lega, duro colpo per il M5S

Gli scrutini per le elezioni europee sono terminati e il conteggio dei voti mostra il completo trionfo della Lega che, con il suo 34%, si attesta come primo partito. Al secondo posto segue il PD di Zingaretti con un notevole rialzo fino al 23%, mentre a completare il podio c’è il Movimento 5 Stelle che con un (prevedibile?) pesante calo si ferma al 17%. Quarto e quinto posto vanno rispettivamente a Forza Italia con l’8,7% e a Fratelli d’Italia al 6,4%. L’insuccesso del partito del ministro Di Maio è anche in parte dovuto al forte astensionismo che si è registrato alle urne nella giornata di voto, fattore in forte aumento soprattutto nel sud e nelle isole (con speciale menzione alla Sardegna che si aggiudica la maglia nera), da sempre fonte sicura di voti per i penta stellati.

Nonostante la scarsa affluenza, Matteo Salvini risulta il più votato anche e soprattutto nel Mezzogiorno, ottenendo un successo simile a quello delle elezioni nazionali del 2018 e segnando un notevole incremento rispetto al 6% delle precedenti votazioni del 2014. Il Ministro degli Interni, appresi i risultati finali, ha preso la parola e, dopo aver ringraziato sui social gli elettori con uno dei consueti post corredati di foto, è ritornato a insistere sul programma di governo ancora da attuare, forte della vittoria appena conseguita. Meno tasse e più spese per garantire un maggior numero di assunzioni, mentre rassicura sull’impossibilità di un aumento dell’ IVA. Se da un lato questi risultati elettorali consacrano con un’ulteriore conferma Matteo Salvini alla figura di effettivo leader dell’ esecutivo, dall’altro, nell’ambiente grillino, l’atmosfera non è delle migliori. Gli spogli elettorali si sono tramutati in una vera e propria doccia fredda per il Movimento. Oltre al danno anche la beffa, in quanto voci di corridoio vedevano come Di Maio avesse ricevuto diverse richieste di dimissioni, voci prontamente smentite non appena il vice premier è stato ascoltato dai microfoni delle testate giornalistiche. “C’è bisogno di umiltà e lavoro, è il momento di dare seguito al progetto della nuova organizzazione”. Spende inoltre parole rassicuranti riguardanti la condizione attuale, affermando che l’esecutivo “andrà avanti rimanendo fedele al contratto di governo”. Subito dopo i risultati, il capo politico del Movimento ha richiesto un vertice al governo con la presenza di Salvini e del Presidente del Consiglio Conte.

La situazione degli altri Paesi vede avanzare in Francia il partito di Marine Le Pen  che dopo un iniziale pareggio con lo schieramento del Presidente Emmanuel Macron, si è piazzata definitivamente in testa alle preferenze degli elettori francesi. Aumento a sorpresa per i Verdi in Germania che fanno da traino all’aumento generale in molti Paesi dell’Unione per il movimento green, che deve il suo successo anche grazie alla grande importanza che questo tema ricopre attualmente (sentiti ringraziamenti a Greta Thunberg). L’aumento dei seggi che spettano ai Verdi sono il risultato di una scelta elettorale di cui il nostro Bel paese non si può vantare di aver fatto, date le preferenze pressoché nulle riservate al movimento da parte degli italiani. Vittoria schiacciante nonché prevedibile in Inghilterra per il Brexit Party capitanato da Nigel Farage. In Ungheria stravince lo schieramento di destra di Orban con il 56% dei voti,  mentre in Spagna e Portogallo i socialisti festeggiano vittoriosi.

europee-20191-1024x584

La disposizione finale del Parlamento Europeo, aggiornato con i risultati delle elezioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...