The Boys 3, lamentele senza senso

La serie TV di Amazon Prime Video The Boys è uno dei prodotti che negli ultimi anni ha convinto sotto ogni punto di vista critica e pubblico, tanto da arrivare ad una terza stagione ed una quarta già annunciata. Proprio questa terza parte nelle ultime settimane si sta ritrovando attaccata da diversi utenti che si lamentano per la troppa violenza e una presenza eccessiva di scene “di nudo maschile”. Ma le cose sono davvero così gravi? Alla fine Amazon avvisa in ogni modo possibile che nella serie vengono trattate certe tematiche. Il nostro redattore Marco Badini ci racconta questa situazione ai limiti dell’assurdo in cui il pubblico prima di lanciare critiche di questo tipo farebbe meglio a rifletterci un secondo in più.

#theboys #primevideo #amazonprime #amazon #serietv #reviewbombing #intrattenimento #supereroi

MCU e la svolta del Multiverso

Il Marvel Cinematic Universe è attualmente uno dei pochi universi cinematografici che nel corso degli anni è sempre riuscito con le sue produzioni a mantenere costante l’interesse del pubblico. Iniziato tutto nel 2008 con Iron Man attualmente il #MCU conta attualmente ventotto lungometraggi e sei serie originali disponibili in streaming sulla piattaforma #Disney+. Terminata la corsa alla ricerca delle Gemme dell’Infinito e posto fine alla minaccia di Thanos gli eroi di casa #Marvel si stanno addentrando nei territori inesplorati del Multiverso.
Il nostro redattore Marco Badini ripercorre alcune delle tappe principali della storia cinematografica dei Vendicatori, giunti ora alla Fase 4 delle loro avventure, riflettendo su quello che potrebbe essere il loro futuro.

#marvel #mcu #film #avengers #cinema #disney

CocaWeb: Internet è così pericoloso?

In un mondo in cui web e nuovi media sono sempre più accessibili è normale nutrire una certa diffidenza verso questi territori così vasti e potenzialmente pericolosi. È intervenuto a riguardo il senatore di Forza Italia Andrea Cangini, che durante un’intervista tenuta nel corso del TG1 ha presentato il suo nuovo libro “CocaWeb”, lanciando un duro attacco al mondo di Internet che, a detta sua, provocherebbe dipendenze paragonabili a quelle causate dalle sostanze stupefacenti.
Ma le cose sono davvero così?
Il nostro redattore Marco Badini ci racconterà cosa è stato detto in questa intervista, proponendo anche il punto di vista opposto a quello del senatore, quello di chi il Web lo conosce più che bene.

#web #giovani #dipendenze #socialmedia #videogiochi