Una donna: Oriana Fallaci

Quindici anni fa ci lasciava una delle personalità giornalistiche più stravolgenti del XX secolo: Oriana Fallaci. Una donna che rideva in faccia ai potenti e non aveva paura di mettersi in gioco pur di affermare le sue opinioni. Attraverso i suoi scritti ha raffigurato la controversa realtà degli anni di piombo e dei primi 2000: la politica, la questione sull’aborto, sul divorzio, sull’eutanasia, il misterioso e brutale mondo del Medio Oriente, la lotta terroristica. La prima giornalista donna ad affermarsi in un mondo maschile con argomentazioni tutt’altro che politically correct. Nel suo ultimo articolo @cate_a.m ci racconta della vita straordinaria di questa donna fuori dagli schemi.
#orianafallaci #anniversariodellamorte #giornalismo #terrorismo #aborto #mediooriente #thepassword #thepasswordunito #unito

L’eredità di padre Pino Puglisi, detto 3P

Oggi, 28 anni fa, un prete minuto con le orecchie grandi e un cuore ancora più grande, veniva assassinato davanti al portone di casa sua dai sicari di Cosa Nostra.
La sua colpa? Aver puntato sui giovani, aver cercato di togliere dalla strada e dal giro della malavita quanti più ragazzi possibile, aver messo in pratica i precetti del Vangelo.
Padre Pino Puglisi, detto 3P, è stato il primo prete assassinato dalla mafia e oggi, nel giorno del suo 84° compleanno e anniversario di morte, vogliamo ricordarlo con l’insegnamento più grande che ci ha lasciato: se ognuno fa qualcosa…
Leggi perché è stato definito un prete antimafioso e in che modo ha sfidato Cosa Nostra nell’articolo di @beblitzz.

#3p #padrepinopuglisi #mafia #antimafia #cosanostra #palermo

Lipstick Effect

Il lipstick effect, letteralmente effetto rossetto, è una teoria economica secondo la quale in tempi di crisi le donne tenderebbero ad acquistare una quantità maggiore, almeno in termini di valore, di rossetti di marca. Nonostante la teoria possa trovare fondamenti fondamenti razionali ed evoluzionistici, l’evidenza empirica è carente e la recente pandemia ha messo ancora più in discussione la questione.

#lipstickeffect #effettorossetto #economics #economia #crisi #crisieconomica

Nft, tra creator economy e criptoarte

“Se è su internet, è gratis”: quante volte ci è capitato di pensarlo?

Immaginate ora di poter avere un certificato digitale che attesti la proprietà di un meme diventato virale, di una gif di Nyan Cat, del primo Tweet della storia o di un video di NBA.
Tutto questo è oggi possibile grazie ai cosiddetti Nft, “Non Fungible Tokens”, certificati di autenticità digitali.

Come funzionano concretamente e che cosa c’entra tutto questo con il mercato dell’arte? Ce ne parla Rebecca Boazzo nel suo nuovo articolo per The Password.

#nft #nonfungibletokens #criptoarte #criptovaluta #criptovalute #blockchain #economia #arte #meme #nftart #nftartist #blockchaintechnology #crypto #ThePassword #ThePasswordUnito

@ilmondodelbitcoin @carrara_michele_

I luoghi proibiti della guerra

Kyritz-Ruppiner-Heide, nella Germania Nord orientale, per decenni è servita come base militare dell’esercito sovietico, usata come poligono di tiro per le esercitazioni del lancio delle bombe durante gli anni della guerra fredda. Un movimento di protesta della società civile durato 17 anni è riuscito a far sì che la brughiera non fosse più utilizzata per scopi militari dopo la riunificazione della Germania. La brughiera è ora un’area naturalistica parzialmente visitabile, ce ne parla Anna Franzutti
#annafranzutti #thepasswordunito #thepassword #unito #guerra #militare #natura #URSS #pace

Potere e coscrizione militare

Il dibattito sulla leva militare obbligatoria riemerge di tanto in tanto in Italia con rivendicazioni populiste di dubbia utilità concreta. In certi paesi del mondo, però, è una realtà cogente mantenuta dagli Stati a fini di controllo sociale e politico, che può scadere nella violazione dei diritti umani. Ce ne parla Eleonora Bolzan nel suo nuovo articolo.

#coscrizione #levamilitare #geopolitica #dirittiumani #autoritarismo #thepasswordunito

Premi del pubblico

Se provaste a cercare su Google le voci: “Innovazione significato” trovereste scritto: “Introduzione di sistemi e criteri nuovi”. Si può dedurre, quindi, che tale processo porti inevitabilmente a qualcosa di utile e positivo per il futuro.

Se, poi, parliamo di innovazione del linguaggio in televisione, possiamo immaginare una comunicazione inclusiva, che rispetta e difende le minoranze.

E invece no, poveri illusi.

Su RAI2, ai Seat Music Awards, è stato il duo Pio&Amedeo a ricevere un premio per – citiamo testuali parole – “aver innovato il linguaggio televisivo e per saper cogliere le sfaccettature della vita quotidiana rendendole spettacolari con ironia e irriverenza”.

Ricordiamo a tutti che i due comici hanno fatto un intero monologo ripetendo la f-word e la n-word, e sottolineando il fatto che le vittime di omofobia e razzismo dovrebbero farsi una risata!

Beh, cari @pioeamedeo82 e @instarai2, complimenti per aver perpetrato un sistema così antiquato: anche essere retrogradi in tutto è una novità. Negativa, ma pur sempre una novità.
Copy di Rossella Cannella; vignetta di Daniela Montella (@vignette_incazzate).

#pioeamedeo #razzismo #omofobia #seatmusicawards #Rai2 #ThePassword #ThePasswordUnito

Maiorca da scoprire

L’isola di Maiorca, un nome che suona familiare ai turisti amanti del mare e della movida, è in realtá uno scrigno di tesori da scoprire. Un vero patrimonio di bellezze, a partire dalla costa, dove si articolano insenature e calette dalle acque cristalline, fino all’entroterra e alle montagne, su cui sono incastonati i tipici “pueblos”, caratteristici paesini ricchi di storia.

Nel nuovo articolo di Francesca Formento percorriamo alcune delle tappe più suggestive che caratterizzano questa affascinante meta.

#Maiorca #isoleBaleari #turismo #viaggi #pueblos #Valldemossa #PalmadeMallorca #ThePassword #ThePasswordUnito

Nella mente di un procrastinatore

Se guardando questo post hai pensato: “Dai, questo articolo lo leggo domani”, allora è proprio l’articolo che fa per te. Quante volte ci siamo detti la famosa frase: “Comincio lunedì?”. Forse una di troppo.

Siamo tutti un po’ procrastinatori, ma sappiamo che cosa succede nella nostra mente quando rimandiamo qualcosa?

Scopriamolo leggendo questo articolo di Beatrice Segato, ispirata dal TedTalk di Tim Urban, blogger e procrastinatore seriale.

#procrastinare #procrastinazione #timurban #tedtalk #psicologia #ThePassword #ThePasswordUnito

The society: la recensione

Breve ma intenso: potrebbe essere la descrizione più adatta per la serie Netflix The Society. Comparsa sulla piattaforma nel 2019 e di soli 10 episodi The society racconta la storia di un gruppo di ragazzi che, di punto in bianco, si trova nelle condizioni di dover ricreare un’intera società dal nulla. Cosa succede quando, completamente tagliati fuori dal mondo, tutti quei “sistemi” che permettono di mantenere l’ordine nelle nostre vite vengono inghiottiti nel caos più totale? Abbandonati al loro destino, dovranno scegliere di salutare prematuramente la loro giovane età per entrare a forza nel mondo degli adulti, che si rivelerà essere pieno di insidie.

#thesociety #thesocietynetflix #netflix #serienetflix #serietv #thesocietyserietv #distopia #distopico #teendrama #thrillerdistopico #ilsignoredellemosche #ilpifferaiomagico #savethesociety