Università e salute: che fine hanno fatto?

5/12 am Federica Seni

In questi ultimi due anni, che fine hanno fatto l’istruzione, gli studenti e le scuole in generale? Quando si accende la TV, si sente parlare di qualunque argomento o prodotto: dalle patatine fritte buonissime sull’isola più sperduta dell’Oceano Indiano all’ultimo modello di scarpa cosmica, che ti mostra lo spazio mentre passeggi. Ma che ne è stato della salute mentale degli studenti? La nostra redattrice Federica Seni ha raccolto con un sondaggio le opinioni degli studenti dell’Università di Torino sulla salute mentale e su quanto, secondo loro, l’Università e i media hanno contribuito a far fronte a questa situazione.

#thepasswordunito #università #salutementale #salute #psicologia #studenti #dad #unito #sondaggio #socialmedia #tv #televisione #lockdown #covid #covid19 #torino
IG: @mrs.docker
@dott.ssa_federica_mondelli
@salutementale.ita

Libri da procurarsi per le vacanze di Natale

È dicembre, si avvicina inesorabilmente il Natale; certo è presto, ma non è mai troppo presto per cominciare a pensarci, soprattutto in un mondo in cui gli articoli natalizi prendono il posto di quelli di Halloween il primo novembre. Freddo, neve, una tisana calda e una coperta, quale cornice migliore per un libro? I libri sono oggetti semplici con la capacità di regalare emozioni inaspettate, quindi perché non considerarli come regalo di Natale per un amico o anche solo come pensierino per noi stessi? Oggi la nostra redattrice Federica Seni ci consiglia qualche lettura per il periodo natalizio
#natale #letturenatalizie #rassegna #libri #machiavelli #susannatamaro #nicholasbarreau #mazzucco

Carol.oide: l’umanità come non l’hai mai guardata

Spesso la mente ama viaggiare verso luoghi sconosciuti, si perde davanti alle cartine geografiche appese sulle pareti di scuola sognando mete irraggiungibili. Dovete sapere che ci sono persone che, da questa voglia di partire e andare, ne hanno tratto una professione: badate bene, non per riempire il profilo Instagram di foto, ma per conoscere a fondo una cultura diversa. La nostra redattrice Federica Seni ne parla con l’antropologa Carolina Boldoni.

#università #ricerca #antropologia #prospettive #carolinaboldoni #caroloide #thepawwsordunito

Il mondo delle vignette raccontato da Boban Pesov

Oggi The Password vi porta alla scoperta delle vignette di Boban Pesov.

La nostra redattrice, Federica Seni, ha intervistato per noi il fumettista Boban Pesov: tra vignette e grafiche affascinanti, cerchiamo di capire qualcosa di più sul suo modo di fare arte.

#vignette #comics #bobanpesov #fumetti #instagram #social #arte #web #ThePassword #ThePasswordUnito #FedericaSeni

Tarocchi in mostra alla Famija Albeisa

I tarocchi in mostra alla Famija Albeisa di Alba
Sabato 9 ottobre è stata inaugurata presso la sede della Famija Albeisa di Alba la mostra dedicata al tema dei #tarocchi. Tra rivisitazioni in chiave contemporanea e idee di design, gli alunni della 4 e 2 liceo artistico di Alba, coordinati dalla docente Annamaria Ferreri, hanno dato vita a un’ esposizone da non perdere. In concomitanza con la #Fieradeltartufo di #Alba , è un evento da annotare sul proprio diario di viaggio! #tartufobianco #tarocchi #langhe #roero #alba
Federica Seni Ferreri

10 artisti contemporanei che (forse) non conoscevi

Si può ancora parlare di arte, oggi? Tra gli artisti contemporanei sembra esserci una gara a chi stupisce di più il pubblico. Un’arte “usa e getta” che è molto in linea con il nostro tempo e che continua a spaccare a metà la critica.

Scivoli alti 8 metri, cani molto glossy, banane appese ai muri e artisti-influencer che hanno trasformato la propria vita quotidiana in un’opera d’arte social. Tutto questo, e molto altro, è arte contemporanea.

Di queste opere e dei loro dieci artisti ci ha parlato Federica Seni nel suo nuovo articolo.

Li conoscevate?

#arte #art #artecontemporanea #gam #artwork #mauriziocattelan #jeffkoons #contemporaryart #thepassword #thepasswordunito #unito

Il mondo dell’animazione: Sidèrea e En Rang par deux

Il mondo dell’animazione: Sidèrea e En Rang Par Deux
Quando si sente parlare di animazione, pare per un attimo che le persone vengano catapultate in una sorta di viaggio nei ricordi della loro infanzia.
Il mondo animato non è dedicato soltanto all’infanzia. I suoi contenuti sono molto più profondi e universali di quanto si possa credere. La nostra redattrice @FedericaFerreri ha intervistato le illustratrici digitali Carlotta Vacchetti ed Elisabetta Bosco, autrici dei cortometraggi Sidèrea e En Rang Par Deux, per far capire quanto variegato sia il mondo dell’animazione.
Lo conoscevate?
#animazione #sidèrea #enrangpardeux #cinema #arte #centrosperimentalecinematografia #artista #grafico

Pamart: la fluid painting di Pamela Naranzoni

Pamart: la fluid painting di Pamela Naranzoni
Nel periodo del lockdown alcune persone hanno deciso di reinventarsi, scoprendo nuove passioni e passioni.

La nostra redattrice @federicamoon ha intervistato Pamela Naranzoni, in arte Pamart, che ha fatto della Fluid Painting una professione, portandola ad aprire anche un negozio.

Si tratta di una tecnica che può essere utilizzata in modi diversi, utilizzando il phon come pennello per la Dutch pour oppure il bicchiere e il movimento della tela per la flip cup.

Conoscevate questa tecnica particolare?

#arte #pamart #pamartacrilici #dutchpour #fluidcup #fluidpainting #intervista #artista #artecontemporanea #fluidart #artnow

Art and Science: arte e scienza al CERN e all’INFN

Da gennaio 2021 è inizato il progetto ArtandScience Across Italy in collaborazione con il CERN di Ginevra e l’INFN, che consente di accedere a sfide, contenuti, seminari, laboratori, visitare musei e assistere a videoconferenze su arte e scienza.
La nostra redattrice Federica Seni ci parla, in particolare, del Campionato Nazionale di Creatività, una delle numerose attività promosse dal progetto che consentirà ai 27 vincitori della sfida finale di ricevere un premio molto importante.
Conoscevate questa iniziativa?

#artandscienceacrossitaly #infn #fisicanucleare #torino #scienza #arteescienza #scienza #cern #cernginevra

L’Eros spiegato da Eva Cantarella: tra emancipazione, misoginia e omosessualità

In questo suo ultimo articolo, Federica Seni Ferreri spiega quanto il tema dell’Eros nelle sue diverse forme sia stato tabù per molto tempo.
Eva Cantarella, docente universitaria di Dritto Romano e Greco, è stata la prima studiosa a parlare nei suoi saggi dell’amore e della sessualità nel mondo antico.
Cosa stupisce delle sue letture? Il fatto che dopo millenni, pochi sono i passi avanti che sono stati fatti dalla società contemporanea. I diritti riguardanti le donne e la sfera omosessuale costituiscono recenti conquiste, che sono frutto di sacrifici e sforzi da chi è vissuto prima di noi. Conoscere la situazione della donna nell’antichità e paragonarla a quella dei giorni nostri ha effetti preoccupanti: pochi sono i passi avanti e, fino a qualche anno fa, la situazione della donna e degli omosessuali dal punto di vista giuridico doveva, e tuttora deve, far fronte a una grave mancanza di tutela e a condizioni svantaggiose.

#evacantarella #greciaantica #eros #amore #dirittidelledonne #omosessualità #storia