Attivismo social(e)

Post tutti neri, foto con scritte sulle mani, petizioni online e battaglie a suon di hashtag. Cosa succede quando gli influencer dettano l’agenda politica?

Dai Ferragnez a Aurora Ramazzotti, l’attivismo performativo è un fenomeno sempre più riscontrabile online.
Ne parliamo nell’ultimo articolo di Rebecca Boazzo.

#attivismodigitale #attivismoperformativo #clicktivism #slacktivism #filterbubble #influencer #fedezelezioni2023 #filterbubble #bolledifiltraggio #ecochamber #bias #confirmationbias #biasdiconferma
@fraoggiano @will_ita

Un font per il cambiamento climatico 

Cosa c’entra il cambiamento climatico con il graphic design?
Un quotidiano finlandese ha risposto a questa domanda con la creazione di un carattere tipografico in grado di rappresentare gli effetti della crisi climatica: il Climate Crisis Font.
In queste settimane di Cop26 abbiamo sentito parlare di molti dati, come le proiezioni sulle riduzioni dei ghiacciai nel 2050; se spesso i numeri hanno il limite di sembrare quantificazioni astratte, questo font invece riesce a rendere tangibile ed esperibile lo scioglimento.
Può dunque il design prender parte alla lotta per un futuro più consapevole?
Scopri di più nel nuovo articolo di Rebecca Boazzo al link in bio.

#cambiamentoclimatico #clima #cop26 #climatechange #climatestrikes #font #typography #tipografia #typodesign #graphicdesign #grafica #ecologia #ambiente #typographydesign #fontdesign #sustainability #sustainabledesign #sustainablefont #climatecrisisfont #helsinginsanomat

5 mostre a Torino da visitare a novembre

Per questi freddi pomeriggi di autunno inoltrato, mentre ci avviciniamo al periodo più magico dell’anno, la nostra redattrice Rebecca Boazzo ha selezionato per voi 5 imperdibili mostre da visitare questo mese a Torino.
Ce n’è per tutti i gusti: dall’arte contemporanea all’opera dei grandi maestri del Novecento, passando per la fotografia e ildesign.

E voi, avete già visitato o visiterete qualcuna di queste esposizioni? Ne avete altre da consigliare? Fatecelo sapere!

@artissimafair @stupinigi_mauriziano @stevemccurryofficial @vialefabio @museirealitorino @mautotorino @pinacotecaagnelli @fondationmaeght

#artissima #artissimafair #eventitorino #torinoelamiacitta #mostretorino #artetorino #museitorino #museireali #fabioviale #palazzinadicacciastupinigi #artecontemporanea #stevemccurry #pinacotecaagnelli #lingotto #fondazionemaeght

L’inclusive design, spiegato

Le differenze sono da sempre un elemento alla base del #design: si immaginano differenti archetipi di utenti e per loro si creano #esperienze e percorsi differenti. Il design inclusivo ha un obiettivo ancora più ampio: creare prodotti per il maggior numero di persone, pur tenendo conto delle loro #diversità.

Ma di cosa parliamo quando parliamo di “diversità” e può bastare la progettazione a superare le #differenze? Se è vero che l’inclusive design è indispensabile per le persone con disabilità, in che modo può però migliorare sensibilmente la fruizione di tutti?

Scopri di più nel nuovo articolo di Rebecca Boazzo.

#inclusivedesign #graphicdesign #font #typography #typographydesign #typographic #inclusivity #inclusivita #inclusività #inclusivitymatters #uguaglianza #discriminazione #disabilità

Potere alle parole (giuste)

Mai come in quest’ultimo anno abbiamo capito l’importanza di scegliere le parole giuste, tanto da avere la necessità di crearne di nuove, in un vero e proprio “glossario della pandemia”.

Se da un lato c’è l’intuizione che esista una realtà a sé stante, la cui esistenza è indipendente dal modo in cui la descriviamo, dall’altra c’è la constatazione che i nomi che diamo alle cose non sono quasi mai semplici etichette, ma gesti sociali veri e propri, che guidano il modo in cui interpretiamo il mondo.

In che modo il linguaggio partecipa alla creazione della realtà, e perché – per dirla alla Nanni Moretti – “le parole sono importanti”?

Ce ne parla Rebecca Boazzo nel suo nuovo articolo.

#linguaggio #linguistica #poterealleparole #leparolesonoimportanti #veragheno #linguaggioinclusivo #inclusività #comunicazione #sociolinguistica #linguaitaliana #glossario

@a_wandering_sociolinguist

Poparazzi e BeReal, una nuova generazione di social

Sui social le vite patinate e perfette, opportunamente filtrate ed editate, hanno stancato. Gli stessi influencer spesso rompono la finzione e si mostrano vulnerabili, umani, autentici.

A questo sentito bisogno di spontaneità hanno saputo rispondere due nuovi social network: @poparazziapp e @bereal_app , capaci di scalare in poche settimane le classifiche degli store in America.

Come funzionano? Cosa si posta su questi nuovi social? E perché l’approvazione social(e) non è più solo una questione di likes e followers?

Ne parla Rebecca Boazzo nel suo nuovo articolo!

#socialnetwork #socialmedia #social #poparazzi #poparazziapp #bereal #spontaneità #selfie #influencer #amici #trend #genz

TAG
@poparazziapp @bereal_app @poparazziambassadors

Nft, tra creator economy e criptoarte

“Se è su internet, è gratis”: quante volte ci è capitato di pensarlo?

Immaginate ora di poter avere un certificato digitale che attesti la proprietà di un meme diventato virale, di una gif di Nyan Cat, del primo Tweet della storia o di un video di NBA.
Tutto questo è oggi possibile grazie ai cosiddetti Nft, “Non Fungible Tokens”, certificati di autenticità digitali.

Come funzionano concretamente e che cosa c’entra tutto questo con il mercato dell’arte? Ce ne parla Rebecca Boazzo nel suo nuovo articolo per The Password.

#nft #nonfungibletokens #criptoarte #criptovaluta #criptovalute #blockchain #economia #arte #meme #nftart #nftartist #blockchaintechnology #crypto #ThePassword #ThePasswordUnito

@ilmondodelbitcoin @carrara_michele_

Olimpiadi e comunicazione: il marketing sportivo in Tokyo 2020

Sempre più connessi: nell’era della digitalizzazione anche il #marketing sportivo trae vantaggio dalla possibilità di creare contenuti che sappiano attrarre e riunire #tifosi e appassionati, anche se da dietro uno schermo.

Come possono le aziende sfruttare le strategie del marketing sportivo in un evento di grande portata come le #Olimpiadi e in che direzione sta evolvendo oggi la comunicazione olimpica?

Lo scopriamo nel nuovo articolo di Rebecca Boazzo.

#comunicarelosport #comunicazionesportiva #marketingsportivo #sportbusiness #sport #sportmarketing #pubblicità #sportmanagement #tokyo2020 #olympics #olympicgames #comunicazionedigitale #olimpiadi2020 #olimpiadi2021 #giochiolimpici #sportitalia

TAG IG
@lacomunicazionesportiva
@sport_e_marketing
@sarahnatali_webmarketing
@skepsi_sport
@web_athletics
@atletanews.sport
@sporthink_europe
@fisip.official
@bruna.ulliers
@sportbusinessacademy_eu
@danila_bavastro

Innovaction: Beyond Technology. L’innovazione nel nuovo evento del MARKETERs Club Torino

Cos’hanno in comune un operatore di micromobilità in #sharing, la creazione di packaging #ecosostenibili e una #startup innovativa per lo shopping #secondhand?

Scoprilo il 25 giugno, in un evento totalmente online e gratuito organizzato dal MARKETERs Club Torino (@mktrsclub.to), INNOVACTION: Beyond Technology.

In una giornata tutta a tema #innovazione, alcuni relatori provenienti dalle realtà più dinamiche del momento sveleranno il “dietro le quinte” delle strategie di #comunicazione e #marketing adottate per far fronte alle continue sfide del mercato.

Vi raccontiamo di più nell’articolo di Rebecca Boazzo al link in bio, dal quale potrete direttamente registrarvi all’evento.

#MDay21 #mktrsclub #marketersclub #marketers #innovazione #tecnologia #economia #finanza #unito #torino #evento #webinarjam #mediapartnership

@lucatorre87 @lucaflorentino @ottosunove @andymonza @davidelun

L’indignazione al tempo dei social

L’indignazione è sempre esistita, ma oggi con la rete sembra essersi amplificata, fino ad arrivare a quello che è stato definito come uno “stato di perenne indignazione”.
Un piccolo fatto che nella realtà è trascurabile e insignificante, online può infatti scatenare una guerra di opinioni polarizzate.
Ma perché questo sentimento trova terreno fertile negli algoritmi dei social e in che modo può essere sfruttato positivamente?

A queste e altre domande cercherà di rispondere Rebecca Boazzo, nel suo nuovo articolo per The Password.

#indignazione #socialmedia #socialnetwork #guiasoncini #leradellasuscettibilita #grrreaction #marsilioeditore #perbenismo #slacktivism #politicallycorrect