WikiLeaks e il problema della libertà

WikiLeaks è una delle pagine web che maggiormente ha influito sul panorama mediatico e del giornalismo nell’era di internet. Il suo fondatore, Julian Assange, è stato arrestato ormai un anno fa a Londra, dopo aver trascorso svariati anni nell’ambasciata ecuadoriana della capitale inglese, protetto dallo status di rifugiato politico. La natura dei crimini per cui…

Il fenomeno degli Incel

“La ribellione Incel è già cominciata. Sconfiggeremo tutti i Chad e le Stacys. Lunga vita al supremo gentleman Elliot Rodger”. Queste furono le ultime parole scritte su un post di Facebook da Alek Minassian, un giovane di 25 anni, prima di uccidere, investendo con un camion, 10 persone e ferendone altre 13 a Toronto nel…

Il problema dei senzatetto

Ogni anno i paesi occidentali si trovano ad affrontare un problema sociale sempre più grosso: quello dei senzatetto. Attualmente, gli Stati Uniti detengono il numero più alto di homeless con un totale di 532.000 persone, mentre in Italia, secondo le ultime stime ufficiali, se ne contano un totale di 50.000. In Europa, il numero di…

Rwanda: un modello di sviluppo per l’Africa?

Sono passati più di 25 anni da quando nelle tv di tutto il mondo venivano trasmesse le orribili immagini di uno dei genocidi più sanguinosi del XX secolo: in 100 giorni vennero uccisi circa 800.000 membri della tribù dei Tutsi in Rwanda. Seppur il ricordo di quella terribile guerra civile sia ancora presente, oggi il…

Una soluzione per l'istruzione in Africa

Il settore dell’istruzione è da sempre uno degli elementi che permette ad uno stato di raggiungere un alto livello di sviluppo: nazioni come la Finlandia o la Corea del Sud sono diventati paesi del primo mondo in poco tempo grazie a un consistente investimento strutturale nell’educazione. Se guardiamo il caso dei paesi africani, uno dei…

Il controverso business dei rapimenti

Un business di cui pochi sono a conoscenza è quello dei sequestri di persona. Esso si struttura come un negozio qualunque in cui due contraenti, i rapitori e le famiglie, devono arrivare ad un accordo per lo scambio di un bene, ossia l’ostaggio. Per facilitare quest’operazione, negli anni ’30 del Novecento sono sorte diverse compagnie…

Hey Democrazia, come va?

Anche quest’anno il The Economist, prestigiosa rivista di economia e politica, ha pubblicato il Democracy Index, uno studio sullo stato della democrazia nel mondo che prende in analisi 167 Paesi. L’edizione di quest’anno si apre con una nota di allarme: il valore medio globale di democratizzazione (5.44 su un totale di 10) è il più…