Piazza San Carlo: il “salotto di Torino”.

Piazza San Carlo, denominata dai Torinesi stessi il salotto della città a causa della sua eleganza e raffinatezza, è inserita nell’asse di via Roma che collega Piazza Castello e la stazione Porta Nuova. Descrizione La piazza, attualmente interamente pedonale, ha forma rettangolare e misura 12.768 metri quadrati. È circondata su tre lati da edifici dotati…

20 luglio: Día del Amigo in Argentina

In Argentina oggi è un giorno speciale: si festeggia la Giornata dell’Amico.
Nel mio paese, martoriato da crisi e instabilità economica, è un modo per fermarsi tutti e ringraziare gli amici di ciò che sono, persone con cui condividere i guai della vita e che ci regalano momenti di spensieratezza nonostante le difficoltà di ogni giorno.
Questa tradizione non è così antica, del resto l’Argentina è un paese decisamente giovane se paragonato a quelli Europei, è legata all’arrivo dell’uomo sulla Luna e a come l’umanità si sia unita quel 20 luglio 1969 intorno alle proprie televisioni per vedere allunaggio in diretta, preoccupati della sorte degli astronauti, quasi come fossero amici di ognuno.
Da allora, gli Argentini si riuniscono con gli amici più cari ogni 20 luglio per essere grati insieme di poter contare l’uno sull’altro.

Gran Madre: curiosità e leggende

Una delle chiese più caratteristiche e conosciute di Torino è certamente la Gran Madre di Dio, che si trova sulla sponda destra del Po e si può ammirare da ogni punto di Piazza Vittorio Veneto. Costruita per festeggiare il ritorno del re Vittorio Emanuele I di Savoia, dopo la fine dell’occupazione francese dell’esercito di Napoleone,…

Animal Crossing: unica causa del successo è il lock-down?

Animal Crossing: New Horizons è uscito il 20 marzo per Nintendo Switch e Nintendo Switch Lite e nella settimana seguente si è aggiudicato il primo posto fra i videogiochi più venduti in Italia. Il videogame nipponico ha avuto un grandioso successo in tutto il mondo, infatti in poco più di un mese sono state vendute…

Come i Sabaudi, due secoli fa.

Oggi, come in passato, uno dei più grandi piaceri è il buon cibo e mentre molti considerano i pasti solamente tre, c’è un languorino che assale il nostro stomaco nel pomeriggio e che assaliva anche i nobili nel ‘700.  Alla corte sabauda per calmare l’appetito che nasceva fra il pranzo e la cena nasce la…